Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

COMUNICATO: Elenco delle direttive da attuare in via amministrativa da...

COMUNICATO: Elenco delle direttive da attuare in via amministrativa da parte dello Stato, delle regioni e delle province autonome, nell'ambito delle rispettive competenze. (GU n. 133 del 11-6-2001)

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

COMUNICATO
Elenco delle direttive da attuare in via amministrativa da parte
dello Stato, delle regioni e delle province autonome, nell’ambito
delle rispettive competenze.

1999/13/CE del Consiglio dell’11 marzo 1999 in materia di
limitazione delle emissioni di composti organici volatili dovute
all’uso di solventi organici in talune attivita’ e impianti;
1999/14/CE della Commissione del 16 marzo 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico della direttiva 77/538/CEE in
materia di fendinebbia posteriori dei veicoli a motore;
1999/15/CE della Commissione del 16 marzo 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico della direttiva 77/538/CEE in
materia di indicatori luminosi di direzione dei veicoli a motore;
1999/16/CE della Commissione del 16 marzo 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico della direttiva 77/540/CEE in
materia di luci di stazionamento dei veicoli a motore;
1999/17/CE della Commissione del 18 marzo 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico della direttiva 76/761/CEE in
materia di proiettori con funzioni di fari abbaglianti e/o
anabbaglianti;
1999/18/CE della Commissione del 18 marzo 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico della direttiva 76/762/CEE in
materia di proiettori fendinebbia anteriori;
1999/30/CE del Consiglio del 22 aprile 1999 in materia di
valori limite di qualita’ dell’aria ambiente per il biossido di
zolfo, biossido di azoto, gli ossidi di azoto, le particelle e il
piombo;
1999/32/CE del Consiglio del 26 aprile 1999 sulla riduzione del
tenore di zolfo di alcuni combustibili liquidi;
1999/48/CE della Commissione del 21 maggio 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico della direttiva 96/49/CE in materia
di trasporto di merci pericolose su ferrovia.
1999/77/CE della Commissione del 26 luglio 1999 recante
adeguamento al progresso tecnico dell’allegato I della direttiva
76/769/CEE in materia di restrizioni all’immissione in commercio e
all’uso di sostanze pericolose;
1999/81/CE del Consiglio del 29 luglio 1999 che modifica le
direttive 92/79/CEE sulle imposte sulle sigarette, 92/80/CEE sulle
imposte sui tabacchi lavorati e 95/59/CE sulle imposte diverse
dall’imposta sul volume d’affari;
1999/90/CE del Consiglio del 15 novembre 1999 che modifica la
direttiva 90/539/CEE relativa alle norme di polizia sanitaria per gli
scambi e le importazioni di pollame e uova da cova;
1999/95/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
13 dicembre 1999 recante applicazione delle disposizioni relative
all’orario di lavoro della gente di mare a bordo delle navi che fanno
scalo nei porti della Comunita’;
1999/96/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
13 dicembre 1999 in materia di provvedimenti da prendere contro le
emissioni di inquinanti gassosi e di particolato.
2000/5/CE della Commissione del 25 febbraio 2000 che modifica
gli allegati C e D della direttiva 92/51/CEE del Consiglio relativa a
un secondo sistema generale di riconoscimento della formazione
professionale che integra la direttiva 89/48/CEE;
2000/16/CE modifica direttiva 79/373/CEE relativa alla
commercializzazione alimenti composti per animali e direttiva
96/25/CE relativa alla circolazione materie prime per mangimi;
2000/19/CE adeguamento progresso tecnico direttiva 86/298/CEE
relativa ai dispositivi di protezione in caso di capovolgimento
trattori agricoli;
2000/21/CE della Commissione del 25 aprile 2000 soncernente
l’elenco degli atti legislativi comunitari di cui all’articolo 13,
paragrafo primo, quinto trattino, della direttiva 67/548/CEE del
Consiglio;
2000/22/CE della Commissione del 28 aprile 2000 che adegua al
progresso tecnico la direttiva 87/402/CEE del Consiglio del 25 giugno
1987, relativa ai dispositivi di protezione in caso di capovolgimento
dei trattori agricoli o forestali a ruote, a carreggiata stretta,
montati anteriormente;
2000/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 maggio
2000 relativa a misure contro l’emissione di inquinanti gassosi e di
particolato inquinante, prodotti dai motori destinati alla
propulsione dei trattori agricoli o forestali, e recante
modificazione della direttiva 74/150/CEE del Consiglio;
2000/32/CE della Commissione del 19 maggio 2000 recante
ventiseiesimo adeguamento al progresso tecnico della direttiva
67/548/CEE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle
disposizioni legislative, regolamentari e amministrative relative
alla classificazione, all’imballaggio e all’etichettatura delle
sostanze pericolose.
2000/33/CE della Commissione del 25 aprile 2000 recante
ventisettesimo adeguamento al progresso tecnico della direttiva
67/548/CEE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle
disposizioni legislative, regolamentari e amministrative relative
alla classificazione, all’imballaggio e all’etichettatura delle
sostanze pericolose.
2000/39/CE della Commissione dell’8 giugno 2000 relativa alla
messa a punto di un primo elenco di valori limite indicativi in
applicazione della direttiva 98/24/CE del Consiglio sulla protezione
dei lavoratori contro i rischi derivanti dall’esposizione ad agenti
chimici sul luogo di lavoro;
2000/40/CE del Consiglio dei 26 giugno 2000 sul ravvicinamento
delle legislazioni degli Stati membri relative ai dispositivi di
protezione antincastro anteriori dei veicoli a motore che modifica la
direttiva 70/156/CEE del Consiglio;
2000/42/CE della Commissione del 22 giugno 2000, recante
modifica degli allegati delle direttive 86/362/CEE, 86/363/CEE e
90/642/CEE del Consiglio, che fissano le quantita’ massime di residui
antiparassitari rispettivamente sui e nei cereali, sui e nei prodotti
alimentari di origine animale e su e in alcuni prodotti di origine
vegetale.
2000/45/CE della Commissione del 6 luglio 2000 che fissa i
metodi di analisi comunitari per la determinazione della vitamina A,
della vitamina E e del triptofano negli alimenti per animali;
2000/48/CE della Commissione del 25 luglio 2000 recante
modificazioni degli allegati delle direttive 86/362/CEE e 90/642/CEE
del Consiglio, che fissano le quantita’ massime di residui di
antiparassitari rispettivamente sui e nei cereali e su e in alcuni
prodotti di origine vegetali, compresi gli ortofrutticoli;
2000/49/CE della Commissione del 26 luglio 2000 recante
iscrizione di una sostanza attiva (metsulfuron-metile) nell’allegato
I della direttiva 91/414/CEE del Consiglio, relativa all’immissione
in commercio dei prodotti fitosanitari;
2000/50/CE della Commissione del 26 luglio 2000 recante
iscrizione di una sostanza attiva (calcio-proesadione) nell’allegato
I della direttiva 91/414/CEE del Consiglio relativa all’immissione in
commercio dei prodotti fitosanitari;
2000/51/CE della Commissione del 26 luglio 2000 che modifica la
direttiva 95/31/CE che stabilisce criteri di purezza specifici per
gli edulcoranti per uso alimentare;
2000/52/CE della Commissione del 26 luglio 2000 che modifica la
direttiva 80/723/CEE relativa alla trasparenza delle relazioni
finanziarie tra gli Stati membri e le loro imprese pubbliche;
2000/55/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
18 settembre 2000 sui requisiti di efficienza energetica degli
alimentatori per lampade fluorescenti;
2000/56/CE della Commissione del 14 settembre 2000 che modifica
la direttiva 91/439/CEE del Consiglio concernente la patente di
guida;
2000/57/CE della Commissione del 22 settembre 2000 recante
modificazione degli allegati delle direttive 76/895/CEE e 90/642/CEE
del Consiglio, che fissano le quantita’ massime di residui di
antiparassitari consentite rispettivamente sugli e negli
ortofrutticoli e su e in alcuni prodotti di origine vegetale,
compresi gli ortofrutticoli;
2000/58/CE della Commissione del 22 settembre 2000 recante
modificazione degli allegati delle direttive 86/362/CEE e 86/363/CEE
e 90/642/CEE del Consiglio, che fissano le quantita’ massime di
residui di antiparassitari rispettivamente su e nei cereali, sui e
nei prodotti alimentari di origine animale e su e in alcuni prodotti
di origine vegetale, compresi gli ortofrutticoli;
2000/61/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
10 ottobre 2000 che modifica la direttiva 94/55/CE del Consiglio
concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri
relative al trasporto di merci pericolose su strada;
2000/66/CE della Commissione del 23 ottobre 2000 recante
iscrizione di una sostanza attiva (Triasulforon) nell’allegato I
della direttiva 91/414/CEE del Consiglio relativa all’immissione in
commercio di prodotti fitosanitari;
2000/67/CE della Commissione del 23 ottobre 2000 recante
iscrizione di una sostanza attiva (Esfenvalerate) nell’allegato I
della direttiva 91/414/CEE del Consiglio relativa all’immissione in
commercio di prodotti fitosanitari;
2000/68/CE della Commissione del 23 ottobre 2000 recante
iscrizione di una sostanza attiva (Bentazone) nell’allegato I della
direttiva 91/414/CEE del Consiglio relativa all’immissione in
commercio di prodotti fitosanitari;
2000/77/CE che modifica la direttiva 95/53/CE in materia di
organizzazione dei controlli ufficiali nel settore dell’alimentazione
animale;
2000/81/CE che modifica gli allegati delle direttive
86/362/CEE, 86/363/CEE e 90/642/CEE in materia di quanti…

[Continua nel file zip allegato]

Architetto.info