Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

COMUNICATO: Avviso per l'avvio della presentazione delle istanze di c...

COMUNICATO: Avviso per l'avvio della presentazione delle istanze di cofinanziamento ai comuni per il Governo della domanda di mobilita' (mobility management). (GU n. 173 del 27-7-2001)

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

COMUNICATO
Avviso per l’avvio della presentazione delle istanze di
cofinanziamento ai comuni per il Governo della domanda di mobilita’
(mobility management).

Si comunica che, in attuazione dell’art. 5, comma 4, del D.D. n.
84/2000/SIAR del 20 dicembre 2000, registrato alla Corte dei conti il
19 febbraio 2001, registro n. 1 Ambiente, foglio n. 117, e gia’
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 80 del 5 aprile 2001,
riguardante il finanziamento ai comuni di interventi per il governo
della domanda di mobilita’ (mobility management), possono essere
presentate le istanze di cofinanziamento.
Il termine ultimo, determinato dall’esaurimento dei fondi a
disposizione, sara’ comunicato nel sito del Ministero dell’ambiente e
della tutela del territorio: http://www.minambiente.it
I soggetti beneficiari, indicati dall’art. 4 del decreto
ministeriale 20 dicembre 2000, possono richiedere il cofmanziamento
presentando tutti i progetti con un’unica istanza, sottoscritta dal
legale rappresentante dell’ente, da un suo delegato o dal funzionario
responsabile.
Tale istanza dovra’ essere presentata nel rispetto delle
prescrizioni contenute nell’allegato I al succitato decreto.
Gli allegati, i moduli e le istruzioni per la compilazione sono
disponibili in formato elettronico, presso il sito del Ministero
dell’ambiente e della tutela del territorio e possono essere
richiesti presso gli uffici del Ministero stesso – Servizio
inquinamento atmosferico e rischi industriali.
Le istanze di cofinanziamento, corredate dalla documentazione, di
cui ai commi 2 e 3 dell’art. 5 del decreto succitato, dovranno
pervenire al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio –
Servizio inquinamento atmosferico e rischi industriali, sia in
formato elettronico, con la compilazione diretta sul sito, che in
formato cartaceo all’indirizzo: via Cristoforo Colombo, 44 – 00147
Roma, a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale.

Architetto.info