Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

DECRETO MINISTERIALE 1° giugno 1969(1) Modifiche all'ordinamento di ...

DECRETO MINISTERIALE 1° giugno 1969(1) Modifiche all'ordinamento di alcuni servizi dell'amministrazione centrale della marina mercantile. (G.U. n. 178, 16 luglio 1969, Serie Generale)

DECRETO MINISTERIALE 1° giugno 1969(1)
Modifiche all’ordinamento di
alcuni servizi dell’amministrazione centrale della marina
mercantile.
(G.U. n. 178, 16 luglio 1969, Serie Generale)
(1)Abrogato
dall’art. 18, D.P.R. 24 aprile 1998, n. 202, a decorrere dalla data di
entrata in vigore dei decreti previsti dall’art. 14 dello stesso.
Successivamente, l’art. 12, comma 1, lett. a), D.P.R. 26 marzo 2001,
n. 177, ha abrogato il predetto D.P.R. n. 202/1998, a decorrere dalla
data di cui all’art. 55, comma 1, D.Lgs. 30 luglio 1999, n. 300.
IL
MINISTRO PER LA MARINA MERCANTILE
Visto l’art. 1, secondo comma, del
decreto legislativo 7 maggio 1948, numero 615;
Visto l’art. 1, primo
comma, della legge 7 dicembre 1960, n. 1541;
Visto il proprio decreto
22 maggio 1964, con il quale si è provveduto alla ripartizione dei
servizi del Ministero della marina mercantile, e successive
modifiche;
Considerata l’opportunità di provvedere a un riordinamento
degli uffici della Direzione generale del personale e degli affari
generali, inquadrando fra l’altro in detta direzione generale
l’ufficio “organizzazione e metodi” che incide sull’amministrazione
del personale e sul rendimento degli uffici;
Considerata
l’opportunità che la consulenza attinente a studi statistico-economici
sia affidata alla Direzione generale del personale e degli affari
generali con la costituzione di un ufficio specifico dotato di
sufficiente autonomia;
Considerata l’opportunità di un inquadramento
analogo sia dell’ufficio patto atlantico, sia della segreteria del
Consiglio superiore della marina mercantile;
Decreta:
Articolo
unico
La direzione generale del personale e degli affari generali è
così organizzata:
Segreteria del direttore generale.
Ufficio
organizzazione e metodi.
Analisi dell’efficacia delle strutture
organizzative esistenti, studio del loro miglioramento ed assistenza
nell’applicazione dei mutamenti approvati. Approntamento e
perfezionamento dei metodi di lavoro nei settori speciali (macchine,
documentazione, archiviazione, ecc.) – Coordinamento delle
pubblicazioni interne e degli stampati – Corsi di preparazione,
formazione, aggiornamento e perfezionamento del personale – Rapporti
con la Scuola superiore della pubblica amministrazione – Relazioni
pubbliche – Centro elettronico.
Ufficio studi economici.
Inchieste e
ricerche d’ordine generale nel campo dell’attività del Ministero –
Problemi attinenti alla collaborazione internazionale da un punto di
vista generale dell’amministrazione – Elaborazione del materiale per
le relazioni al bilancio del Ministero – Collegamento con la divisione
bilancio – Raccolta di documentazioni tecniche – Statistiche –
Rapporti con l’Istituto centrale di statistica e con gli altri enti
pubblici interessati all’attività economico-finanziaria della Marina
mercantile – Relazioni annuali.
Ufficio patto atlantico.
Trattazione
generale delle questioni di competenza dell’Amministrazione della
marina mercantile derivanti dalla partecipazione italiana
all’organizzazione del trattato Nord Atlantico (NATO) e ad altre
organizzazioni difensive – Rapporti con le predette organizzazioni e
partecipazioni alle relative conferenze internazionali – Rapporti con
le altre amministrazioni dello Stato, con enti ed organizzazioni
nazionali – Coordinamento nell’ambito dell’Amministrazione della
marina mercantile – Segreteria NATO-UEO.
Segreteria del Consiglio
superiore della Marina mercantile.
Ispettorato generale del
personale.
Divisione I – Personale di ruolo – Stato giuridico e
trattamento economico del personale di ruolo – Concorsi ed ammissioni
in servizio – Destinazioni e trasferimenti al centro e in periferia –
Promozioni – Aumenti periodici di stipendio – Comandi e collocamenti
fuori ruolo – Collocamenti in aspettativa e in disponibilità – Congedi
– Disciplina – Matricola – Ispezioni amministrative – Segreteria del
consiglio di amministrazione.
Divisione II – Personale non di ruolo e
salariato – Trattamento giuridico ed economico del personale non di
ruolo – Stato giuridico e trattamento dei salariati – Concorsi ed
ammissioni in servizio – Destinazioni e trasferimenti al centro e in
periferia – Promozioni – Aumenti periodici di stipendio – Collocamenti
in aspettativa – Congedi – Disciplina – Matricola – Nomina di
impiegati civili della Marina mercantile ad incarichi marittimi e
delegati di spiaggia – Ispezioni amministrative.
Divisione III –
Riscatti dal servizio non di ruolo – Cessazioni dal servizio –
Trattamento di quiescenza – Pensioni agli ex appartenenti alla
disciolta milizia portuale ed agli ex dipendenti dell’Azienda
magazzini generali di Fiume.
Ispettorato generale degli affari
generali.
Divisione IV – Affari generali – Deleghe di firma –
Bollettino ufficiale e ruoli di anzianità del Ministero – Concessioni
ferroviarie – Organizzazione e funzionamento degli uffici:
corrispondenza, centralini telefonici, portineria – Personale estraneo
e personale di altre Amministrazioni in servizio presso la Marina
mercantile – Spese casuali – Autorimessa – Biblioteca – Assistenza e
previdenza.
Divisione V – Bilancio e servizi contabili – Gestione del
bilancio – Competenze accessorie – Revisioni dei rendiconti –
Verifiche ed ispezioni contabili – Indennità di missione e di
trasferimento – Spese di liti – Contratti.
Ufficio del consegnatario:
Manutenzione dei locali – Arredamento degli uffici – Fornitura di
stampati e oggetti di cancelleria.
Ufficio del cassiere: Pagamento di
assegni, competenze e spese varie – Compilazione dei rendiconti.

Architetto.info