Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

LEGGE 17 febbraio 1951, n. 83 (1) Organizzazione dei servizi del Mini...

LEGGE 17 febbraio 1951, n. 83 (1) Organizzazione dei servizi del Ministero della marina mercantile. (G.U. n. 51, 2 marzo 1951, Serie Generale)

LEGGE 17 febbraio 1951, n. 83 (1)
Organizzazione dei servizi del
Ministero della marina mercantile.
(G.U. n. 51, 2 marzo 1951, Serie
Generale)
(1)Abrogata dall’art. 18, D.P.R. 24 aprile 1998, n. 202, a
decorrere dalla data di entrata in vigore dei decreti previsti
dall’art. 14 dello stesso. Successivamente, l’art. 12, comma 1, lett.
a), D.P.R. 26 marzo 2001, n. 177, ha abrogato il predetto D.P.R. n.
202/1998, a decorrere dalla data di cui all’art. 55, comma 1, D.Lgs.
30 luglio 1999, n. 300.
La Camera dei deputati ed il Senato della
Repubblica hanno approvato;
IL PRESIDENTE DELLA
REPUBBLICA:
Promulga
la seguente legge:
Art. 1
Il decreto legislativo
7 maggio 1948, n. 615, è ratificato con le modificazioni di cui agli
articoli seguenti.
Art. 2
Il primo comma dell’art. 1 del decreto
legislativo di cui al precedente articolo, è sostituito dal seguente:
“Il Ministero della Marina mercantile è costituito dai seguenti
uffici: 1) Direzione generale del naviglio; 2) Direzione generale
della navigazione e del traffico marittimo; 3) Direzione generale del
lavoro marittimo e portuale e dei porti; 4) Direzione generale della
pesca e del demanio marittimo; 5) Ispettorato generale degli affari
generali e del personale: 6) Ispettorato tecnico”.
Art. 3
Il ruolo del
personale amministrativo di cui alla tabella A, gruppo A (ruolo
amministrativo), annessa al decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 615,
è sostituito da quello di cui alla annessa tabella.
Art. 4
La
ripartizione tra il Ministero della marina mercantile e quello
dell’agricoltura e delle foreste dei ruoli organici dell’ex
Commissariato generale per la pesca, previsti dal regio decreto 9
dicembre 1941, n. 1644, sarà disposta con il provvedimento di cui al
secondo comma dell’art. 7 del decreto legislativo 7 maggio 1948, n.
615.
Art. 5
Il Consiglio di amministrazione per il personale civile
della marina mercantile è costituito dal Ministro per la marina
mercantile, dal Sottosegretario di Stato per la marina mercantile, dai
direttori generali e dal capo del personale. Esso è presieduto dal
Ministro ed, in sua assenza, dal Sottosegretario di Stato.
Art. 6
Il
Ministro per il tesoro è autorizzato ad apportare, con proprio
decreto, le variazioni di bilancio necessarie all’attuazione della
presente legge.
Art. 7
La presente legge entra in vigore il giorno
successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà inserta nella
raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
Italiana. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.
Tabella organica – Ruoli organici
del personale dell’amministrazione centrale della marina mercantile

Gruppo A (ruolo amministrativo)

Grado
Denominazione
Numero dei
posti

– Direttore generale
4

– Ispettore generale
4


Direttore capo divisione
12

– Capo sezione 16
16


Consigliere
18

– Primo segretario
30
10°
– Segretario
34
11°
– Vice
segretario

Totale
118

Architetto.info