Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Approvazione della regolamentazione tecnica di prevenzione incendi per...

Approvazione della regolamentazione tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio di impianti termici alimentati da combustibili gassosi

Decreto Ministeriale 16 novembre 1999

Approvazione della
regolamentazione tecnica di prevenzione incendi per la progettazione,
la costruzione e l’esercizio di impianti termici alimentati da
combustibili gassosi

Modificazione al decreto ministeriale 12 aprile
1996

IL MINISTRO DELL’INTERNO
Vista la legge 27 dicembre 1941, n.
1570, recante nuove norme per l’organizzazione dei servizi
antincendi;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 29
luglio 1982, n. 577, recante l’approvazione del regolamento
concernente l’espletamento dei servizi di prevenzione e vigilanza
antincendio;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 15
novembre 1996, n. 661, recante il regolamento per l’attuazione della
direttiva 90/396/CEE, concernente gli apparecchi a gas;

Visto il
proprio decreto 12 aprile 1996 recante: “Approvazione della regola
tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e
l’esercizio di impianti termici alimentati da combustibili gassosi”;

Considerato che il CEN – Comitato europeo di normalizzazione, ha
emanato nel gennaio 1998 la norma armonizzata EN 621 “Non domestic
gasfired forced convection air heaters for space heating not exceeding
a net heat input of 300 kW, without a fan to assist transportation of
combustion air and/or combustion products”, emanata in conformità alla
direttiva 89/396/CEE e relativa ai generatori di aria calda a tiraggio
naturale di portata termica non superiore a 300 kW per uso non
domestico, nella quale non è richiesta la dotazione di dispositivi
antireflusso nei generatori oggetto della norma stessa;

Rilevata la
necessità di sopprimere la prescrizione presente nel punto 4.5.2.1 del
citato decreto ministeriale che, nel prevedere per i generatori
termici una dotazione aggiuntiva non prevista da una norma
armonizzata, costituisce una violazione del citato decreto del
Presidente della Repubblica n. 661 del 1996;

Espletata la procedura
di informazione ai sensi della direttiva 98/34/CEE che codifica la
procedura 83/189;

Decreta:

Articolo unico

Nel decreto
ministeriale 12 aprile 1996 citato in premessa, al punto 4.5.2.1 sono
soppresse le parole: “I generatori con bruciatore atmosferico a
tiraggio naturale devono essere provvisti di un dispositivo
antireflusso dei prodotti combustione”.

Architetto.info