Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Divieto di commercializzazione, per uso elettrico, di nastro autoadesi...

Divieto di commercializzazione, per uso elettrico, di nastro autoadesivo per uso generico, tipo o.k. napi, non conforme alla legge 18 ottobre 1977, n. 791, di attuazione della direttiva cee/73/23 sulla sicurezza del materiali elettrici

Decreto Ministero Dell’industria 20 Marzo 1986

Divieto di
commercializzazione, per uso elettrico, di nastro autoadesivo per uso
generico, tipo o.k. napi, non conforme alla legge 18 ottobre 1977, n.
791, di attuazione della direttiva cee/73/23 sulla sicurezza del
materiali elettrici
– Articolo unico –
E’ vietata, con effetto a
decorrere dalla data di pubblicazione del presente decreto, la
commercializzazione, per uso elettrico,
del materiale sottoindicato, a
causa della non conformità ai principi di sicurezza della legge
18-10-1977, n. 791, per i motivi riportati nella relazione di cui
all’allegato I al presente decreto:
Nastro autoadesivo PVC -per uso
generico, tipo:
-O.K. Napi-0,15mm x 15 mm x 10m rosso;
– distributore:
ditta O. Koerner, piazza Cavour, 24 -Como;
– rivenditore: ditta
Elettra, via Formentini, 6 -Milano.
Allegato I RELAZIONE IMQ N. 586
MOTIVI DI NON CONFORMITA’
(I seguenti motivi di non conformità sono
riportati seguendo l’ordine allegato tecnico della citata legge
18-10-1977, n. 791).
1) REQUISITI GENERALI
d) Il materiale non è
costruito e progettato in modo da assicurare la protezione dei
pericoli di cui al successivo punto 3).
2) PROTEZIONE DAI PERICOLI
DOVUTI ALL’INFLUENZA DI FATTORI ESTERNI SUL MATERIALE ELETTRICO
b) Il
materiale non risulta qualificabile nè “non combustibile” nè
“autoestinguente”. (Allegato C della norma CEI 15-15 e 4 – Resistenza
alla propagazione della fiamma).

Architetto.info