Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 28 settembre 2001, n.354 Testo d...

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 28 settembre 2001, n.354 Testo del decreto-legge 28 settembre 2001, n. 354 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 226 del 28 settembre 2001), coordinato con la legge di conversione 27 novembre 2001, n. 413 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale, alla pag. 4), recante: 'Disposizioni urgenti per il trasporto aereo'. (GU n. 276 del 27-11-2001)

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 28 settembre 2001, n.354

Testo del decreto-legge 28 settembre 2001, n. 354 (in Gazzetta
Ufficiale – serie generale – n. 226 del 28 settembre 2001),
coordinato con la legge di conversione 27 novembre 2001, n. 413 (in
questa stessa Gazzetta Ufficiale, alla pag. 4), recante:
“Disposizioni urgenti per il trasporto aereo”.

Avvertenza:
Il testo coordinato qui pubblicato e’ stato redatto dal Ministero
della giustizia ai sensi dell’art. 11, comma 1, del testo unico delle
disposizioni sulla promulgazione delle leggi, sull’emanazione dei
decreti del Presidente della Repubblica e sulle pubblicazioni
ufficiali della Repubblica italiana, approvato con D.P.R. 28 dicembre
1985, n. 1092, nonche’ dell’art. 10, comma 3, del medesimo testo
unico, al solo fine di facilitare la lettura sia delle disposizioni
del decreto-legge, integrate con le modifiche apportate dalla legge
di conversione, che di quelle richiamate nel decreto, trascritte
nelle note. Restano invariati il valore e l’efficacia degli atti
legislativi qui riportati.
Le modifiche apportate dalla legge di conversione sono stampate
con caratteri corsivi.
Tali modifiche sul terminale sono tra i segni (( … ))
A norma dell’art. 15, comma 5, della legge 23 agosto 1988, n. 400
(Disciplina dell’attivita’ di Governo e ordinamento della Presidenza
del Consiglio dei Ministri), le modifiche apportate dalla legge di
conversione hanno efficacia dal giorno successivo a quello della sua
pubblicazione.
Art. 1.

1. Lo Stato italiano presta garanzia, a titolo gratuito, per il
risarcimento dei danni subiti da terzi in conseguenza di atti di
guerra o di terrorismo nell’esercizio del servizio aereo, in favore
delle imprese di trasporto aereo nazionali, munite di valida licenza
di esercizio rilasciata ai sensi del regolamento (CEE) n. 2407/92 del
Consiglio del 23 luglio 1992, e del regolamento ENAC del 14 febbraio
2000, per il trasporto aereo di passeggeri e merci a titolo oneroso,
(( nonche’ in favore delle imprese di gestione aeroportuale. ))
2. La garanzia di cui al comma 1 e’ prestata limitatamente agli
importi per i quali le imprese di trasporto aereo (( e le imprese di
gestione aeroportuale )) sono nell’impossibilita’ di ottenere una
copertura assicurativa a causa del rifiuto da parte delle compagnie
assicurative ovvero di applicazione di premi eccessivamente onerosi
rispetto alle ordinarie condizioni di mercato praticate fino all’11
settembre 2001. La garanzia e’ prestata fino a concorrenza di un
importo massimo, per ciascuna impresa (( di cui al comma 1 )) e per
singolo sinistro, di 2,2 miliardi di (( euro, fino al 31 dicembre
2001. ))
3. E’ esclusa ogni azione di rivalsa dello Stato nei confronti
delle imprese di cui al comma 1, fatti salvi i casi di dolo o colpa
grave.

Riferimenti normativi:
– Il Regolamento (CEE) n. 2407/92 del Consiglio, del 23
luglio 1992, sul rilascio delle licenze ai vettori aerei,
e’ pubblicato nella G.U.C.E. 24 agosto 1992, n. 240, ed e’
entrato in vigore il 1 gennaio 1993.
– Il Regolamento ENAC del 14 febbraio 2000 reca:
“Regolamento per il rilascio del Certificato di Operatore
Aereo ad imprese di trasporto aereo non approvate secondo
JAR-OPS”.

Art. 2.

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e
sara’ presentato alle Camere per la conversione in legge.

Architetto.info