Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Presentazione cauzione prevista per la distillazione di crisi di cui a...

Presentazione cauzione prevista per la distillazione di crisi di cui al Reg. CE n. 2859/2000.

Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

ROMA 12 GENNAIO
2001
AG.E.A.
VIA PALESTRO, 81
VI^
F/87 00185 R O M A
Oggetto:
Presentazione cauzione prevista per la distillazione di crisi di cui
al Reg. CE
n. 2859/2000.
All’ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA
REGIONE
PIEMONTE – C.A. DR. PONZO
CORSO STATI UNITI, 21
10128
TORINO
All’ASSOCIAZIONE PRODUTTORI
MOSCATO D’ASTI
VIA G. CARDUCCI,
50/A
14100 ASTI
Al CONSORZIO DEL MOSCATO D’ASTI
PIAZZA ROMA, 10
14100
ASTI
e, p.c.:
Alle ORGANIZZAZIONI PROFESSIONALI
LORO
SEDI
All’ISPETTORATO CENTRALE
REPRESSIONE FRODI
S E D E
Al
COMANDO DEI CARABINIERI
TUTELA NORME COMUNITARIE
VIA TORINO,
44
ROMA

Si fa seguito alla nota n. F/3116 del 22 dicembre 2000 con la
quale è stata prevista la documentazione che i produttori devono
allegare alla dichiarazione preliminare al contratto di
distillazione.
In particolare, si ritiene opportuno modificare la nota
suindicata per quanto riguarda l’obbligo di allegare la cauzione alla
dichiarazione preliminare del contratto. Infatti, sulla base degli
elementi richiesti dall’A.G.E.A. con la nota n. 26 del 4/1/2001 si è
rilevato che è impossibile per i produttori allegare alla
dichiarazione la cauzione.
Si ritiene, pertanto, di poter accogliere
la richiesta formulata dall’Associazione Produttori di Moscato d’Asti
nella nota del 10 gennaio 2001. La cauzione prevista all’art. 3 del
Regolamento CE n. 2859/01 dovrà, in ogni
caso, essere allegata al
contratto di distillazione.

IL DIRETTORE GENERALE
F.TO PETROLI

Architetto.info