Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Elenco dei prezzi dei prodotti agricoli per la determinazione dei valo...

Elenco dei prezzi dei prodotti agricoli per la determinazione dei valori assicurabili al mercato agevolato nell'anno 2001.

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI
DECRETO 27 febbraio
2001
Elenco dei prezzi dei prodotti agricoli per la determinazione dei
valori assicurabili al mercato agevolato nell’anno 2001.
IL MINISTRO
DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Vista la legge 25 maggio 1970,
n. 364, istitutiva del Fondo di solidarieta’ nazionale;

Vista la
legge 14 febbraio 1992, n. 185, sulla disciplina del Fondo di
solidarieta’ nazionale;

Visto il decreto del Presidente della
Repubblica 17 maggio 1996, n. 324, sull’assicurazione agricola
agevolata;

Visto il proprio decreto 31 ottobre 2000, di
individuazione per aree omogenee, delle colture delle avversita’ e
delle garanzie assicurabili al mercato agevolato nell’anno
2001;

Visto l’art. 127 della legge 23 dicembre 2000, n. 388, che ha,
tra l’altro, introdotto modifiche e integrazioni alla normativa
sull’assicurazione agricola agevolata;

Visto, in particolare, il
comma 3, dell’art. 127, della medesima legge n. 388/2000, che prevede
la individuazione dei valori delle produzioni assicurabili con polizze
agevolate, con decreto del Ministro delle politiche agricole e
forestali, sulla base dei prezzi di mercato alla produzione, rilevati
dall’ISMEA (Istituto per studi, ricerca e informazioni sul
mercato;

Visti i prezzi di mercato alla produzione rilevati
dall’ISMEA negli anni 1998, 1999 e 2000;

Ritenuto di stabilire i
prezzi di mercato da applicare per la determinazione dei valori delle
produzioni assicurabili al mercato agevolato nell’anno 2001, tenendo
conto della media dei prezzi rilevati negli anni dal 1998 al
2000;

Decreta:

1. I prezzi unitari di mercato dei prodotti delle
coltivazioni individuate con decreto 31 ottobre 2000, da utilizzare
per la determinazione dei valori assicurabili al mercato agevolato
nell’anno 2001, sono riportati nell’allegato elenco che fa parte
integrante del presente decreto.

2. I valori riportati nell’elenco,
distinti per prodotto o gruppo di prodotti della medesima specie o
gruppo varietale, devono essere considerati prezzi massimi.
Nell’ambito di essi in sede di stipula delle polizze, le parti
contraenti possono convenire di applicare importi inferiori in base
alle caratteristiche qualitative e locali di mercato del prodotto
stesso.

3. Quando il prodotto non e’ specificato nei gruppi varietali
elencati, si applica il prezzo della categoria similare.

Il presente
decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana.

Roma, 27 febbraio 2001

Il Ministro: Pecoraro Scanio

TABELLE
Pag. 14
Pag. 15
Pag. 16
Pag. 17

Architetto.info