Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

Esaminatori per licenze ed abilitazioni....

Esaminatori per licenze ed abilitazioni.

Ente Nazionale per l’Aviazione Civile Ente Nazionale per l’Aviazione
Civile
CIRCOLARE
SERIE OPERAZIONI VOLO Data 30/11/2000 OPV-06
Oggetto:
Esaminatori per licenze ed abilitazioni.
1. PREMESSA
Le Joint Aviation
Authorities (JAA) hanno emanato, conformemente ai
principi
dell’Annesso 1 alla Convenzione di Chicago, i
regolamenti JAR-FCL relativi alla disciplina
armonizzata europea per
licenze di pilota velivolo (FCL 1), di elicottero (FCL 2), le
procedure e
requisiti di idoneità medica per il conseguimento ed il
mantenimento delle licenze (FCL 3),
stabilendone, tra l’altro, i
programmi e le modalità dell’addestramento e degli accertamenti
di
idoneità.
Le JAR-FCL sono suddivise in due Sezioni. La Sezione 1
contiene i requisiti, ivi comprese
le Appendici; la Sezione 2 contiene
metodi accettabili di rispondenza ai requisiti (Acceptable
Means of
Compliance – AMC) e materiale interpretativo o esplicativo
(Interpretative and
Explanatory Material – IEM).
Accanto alle norme
JAR-FCL sono state elaborate le Joint Implementation Procedures
(JIP),
contenenti le indicazioni sulle procedure che le Autorità degli Stati
membri devono seguire
per assicurare che le norme siano applicate ed
attuate in maniera uniforme.
L’ENAC, ha adottato le norme JAR-FCL,
comprensive degli emendamenti emessi alla
data del 31 dicembre 1999,
prevedendo la loro entrata in vigore a decorrere dal 1° gennaio
2001.
Gli attestati, le licenze e le abilitazioni aeronautiche non
previste dalle norme JAR FCL
continuano ad essere disciplinate dal DPR
18.11.1988 n° 566 e dal DM 467/T del 25.6.1992.
Le norme JAR-FCL
prevedono la figura professionale degli Esaminatori di volo. Da
qui
l’esigenza di un riesame della materia attualmente
diversamente regolamentata nel DM 467/T.ഊOPV-06 pag. 2 di 4
2.
APPLICABILITA’ E SCOPO
Scopo della presente Circolare è fornire
chiarimenti sui metodi di rispondenza al
regolamento JAR FCL 1 e JAR
FCL 2 riguardanti la figura professionale dell’Esaminatore di
volo
che, così come delineata dalle norme JAR, non trova precedente
riscontro nella normativa
nazionale.
La presente Circolare è
applicabile a tutti coloro che, avendone i requisiti, chiedono
di
essere autorizzati ad espletare le funzioni di Esaminatore di
Volo.
Le autorizzazioni relative ai Controllori di addestramento per
attestati di pronto soccorso e
di emergenza a bordo degli aeromobili,
non previste dalle norme JAR FCL, continuano ad essere
disciplinate
dal DPR 566/88 e dal DM 467/T del 25.06.1992.
3. RIFERIMENTI
I
documenti di riferimento utilizzati per la stesura della presente
Circolare sono:
– JAR FCL 1
– JAR FCL 2
– JAA Administrative and
Guidance Material – Section Five: Personnel Licensing
4.
DECORRENZA
La presente Circolare entra in vigore a partire dal 1°
gennaio 2001.
5. FUNZIONI DEGLI ESAMINATORI
Gli Esaminatori di volo
hanno la funzione di effettuare per conto dell’ENAC prove pratiche
per
il rilascio delle licenze ed abilitazioni e controlli di addestramento
e/o professionalità.
A tale scopo sono autorizzati e designati
dall’ENAC, se in possesso delle appropriate
qualifiche descritte nella
JAR-FCL 1/2 Sottoparte I.
Gli Esaminatori di volo si distinguono in
:
Esaminatore di volo / FE Autorizzato ad effettuare prove pratiche
per il rilascio
delle licenze di pilota privato e commerciale
nonché
prove pratiche e controlli di addestramento e/o
di
professionalità per le relative abilitazioni pilota singolo
per
classe/tipo.
Esaminatore per abilitazioni
per tipo / TRE
Autorizzato
ad effettuare prove pratiche per il rilascio
di abilitazioni per tipo
aeromobili pluripilota e per il
rilascio di licenza pilota di linea
nonché i relativi
controlli d’addestramento e/o
professionalità.ഊOPV-06 pag. 3 di 4
Esaminatore per
abilitazione
per classe / CRE
Autorizzato ad effettuare prove pratiche
per il
rilascio di abilitazioni per classe e tipo aeromobili
pilota
singolo; i relativi controlli di addestramento
e/o di professionalità
ivi incluso quelli per le
abilitazioni strumentali.
Esaminatore per
abilitazione
volo strumentale / IRE
Autorizzato ad effettuare prove
pratiche per il rilascio
di abilitazioni strumentali, i relativi
controlli di
addestramento e/o di professionalità.
Esaminatore su
dispositivi
di addestramento / SFE
Autorizzato ad effettuare controlli
di addestramento
e/o di professionalità al simulatore di volo per
le
abilitazioni per tipo e abilitazioni al volo strumentale
su
aeromobili pluripilota.
Esaminatore per Istruttore
di Volo /
FIE
Autorizzato ad effettuare prove pratiche, controlli
di
addestramento e/o di professionalità per abilitazioni
di istruttore
di volo.
Le funzioni e le attività consentite vengono comunicate
individualmente agli interessati
per iscritto dall’ENAC, che
provvede altresì ad informare le Organizzazioni di
Addestramento
presenti sul territorio nazionale circa i nominativi
degli Esaminatori designati per esercitare
presso le suddette
Organizzazioni le proprie attività.
Il numero degli Esaminatori è
determinato dall’ENAC tenendo presente il numero degli
utenti e
la distribuzione sul territorio dei piloti.
La JAR-FCL 1.030/2.030
fornisce ulteriori dettagli in merito a quanto sopra.
Quando non è
disponibile su territorio nazionale un Esaminatore qualificato ad
effettuare
l’attività su specifici aeromobili per il
conseguimento di abilitazioni per tipo/classe, l’ENAC
può
autorizzare Esaminatori o impiegare Ispettori di volo anche non in
possesso della pertinente
abilitazione per tipo/classe o
dell’abilitazione di istruttore.
Gli esaminatori non possono
effettuare prove d’esame per i candidati da loro stessi
istruiti
per una data licenza ed abilitazione, se non espressamente
autorizzati dall’ENAC, in caso di
particolari e documentabili
circostanze.
6. PROCEDURA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE
Coloro
che intendono essere autorizzati in qualità di Esaminatori possono
inoltrare le
domande a decorrere dal 1° gennaio 2001 all’ENAC –
Ufficio Licenze ed Abilitazioni, utilizzando il
Modulo 147 ENAC-JAA.
I
requisiti da soddisfare sono contenuti nella JAR-FCL 1/2 paragrafo
1.030/2.030 e nella
sottoparte I. L’autorizzazione viene rilasciata
dopo l’effettuazione di una simulazione di una prova
di esame completa
nelle funzioni di esaminatore riferita al tipo di qualifica richiesta
sotto la
supervisione di un Ispettore dell’ENAC oppure di un
“Esaminatore Anziano”, autorizzato
specificata mente
dall’ENAC.ഊOPV-06 pag. 4 di 4
L’autorizzazione a
svolgere le funzioni di Esaminatore è valida per un periodo di tre
anni.
E’ possibile, tuttavia, ottenere il rinnovo
dell’autorizzazione sempre che l’Esaminatore abbia
effettuato
almeno due prove pratiche o controlli di addestramento e/o
professionalità in ciascuno
dei tre anni di durata
dell’autorizzazione.
Una di tali prove o controllo (da
effettuare negli ultimi 12 mesi di validità
dell’autorizzazione)
dovrà essere stata verificata da un Ispettore di Volo dell’ENAC
oppure da un
Esaminatore Anziano, specificamente autorizzato
dall’ENAC stesso.
La domanda per l’ottenimento del rinnovo
dell’autorizzazione deve riportare il consuntivo
di tutta
l’attività svolta nel triennio.
Alla domanda deve essere
allegata l’autorizzazione da rinnovare in originale,
unitamente
all’attestazione della verifica effettuata dall’Ispettore
di volo/Esaminatore anziano nel corso
dell’ultimo anno di validità
dell’autorizzazione.
7. DISPOSIZIONI TRANSITORIE
A condizione che gli
interessati dimostrino all’ENAC di conoscere i contenuti
essenziali
dei regolamenti JAR-FCL e JAR-OPS, possono continuare a
svolgere le loro attribuzioni fino al
31 dicembre 2001:
– i piloti
Controllori di addestramento velivolo/elicottero,(CAV/CAE) autorizzati
prima del
1° gennaio 2001 secondo le attuali norme, a svolgere
controlli di addestramento
periodici e per carenza di attività,
accertamenti di idoneità relativi a rilasci, rinnovi e
reintegri di
licenze;
– i piloti controllori di addestramento velivolo/elicottero
(CAV/R, CAE/R) autorizzati,
prima del 1° gennaio 2001, secondo le
attuali norme, a svolgere controlli di idoneità
per il mantenimento di
abilitazioni;
– i piloti Istruttori delle Scuole di Volo autorizzati
ad effettuare i controlli di
addestramento e/o di professionalità
attualmente consentiti dal DM 467/T.
Il Direttore Generale
Avv.
Pierluigi di Palma
Allegato: Mod. 147 ENAC-JAA (fac-simile)
La
modulistica è disponibile presso le strutture ENAC centrali e
territoriali. Può inoltre essere
prelevata dal sito Internet
www.enac-italia.it.
Le Circolari contengono interpretazioni e metodi
accettabili di conformità a norme
regolamentari. Esse sono
contraddistinte da un numero progressivo, seguito da una lettera
che
evidenzia le successive revisioni.ഊMod. 147 ENAC JAA
ENTE
NAZIONALE AVIAZIONE CIVILE
membro
JOINT AVIATION AUTHORITY
MODULO DI
DOMANDA PER ESAMINATORE
Nominativo
……………………………………………………………………………………………………………..
Indirizzo
.
Telefono
Fax ……..
E-mail …
Licenze:

……………………………….. rilasciata il
………………………………………….

……………………………….. rilasciata il
………………………………………….

……………………………….. rilasciata il
………………………………………….
Abilitazione al volo
strumentale
……………………………………………………………………………….
Abilitazione
istruttore
……………………………………………………………………………………………..
Abilitazione
aeromobili
………………………………………………………………………….

[Continua nel file zip allegato]

Architetto.info