Architetto.info - Architetto.info | Architetto.info

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO DECRETO 5 ma...

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO DECRETO 5 marzo 2002: Modifica all'allegato 1 del decreto ministeriale 21 maggio 2001, in materia di finanziamenti per la riduzione dei gas serra. (GU n. 137 del 13-6-2002)

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

DECRETO 5 marzo 2002

Modifica all’allegato 1 del decreto ministeriale 21 maggio 2001, in
materia di finanziamenti per la riduzione dei gas serra.

IL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

Visti i regio decreti del 18 novembre 1923 n. 2440 e del 23 maggio
1924, n. 827, nonche’ il decreto del Presidente della Repubblica del
26 ottobre 1972, n. 633, e successive modificazioni ed integrazioni;
Visto il decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e successive
modificazioni ed integrazioni;
Vista la legge n. 468 del 5 agosto 1978 e successive modificazioni,
concernente la “Riforma di alcune norme di contabilita’ generale
dello Stato in materia di bilancio”, cosi’ come modificate con legge
n. 94 del 3 aprile 1997;
Visto il decreto-legge n. 279 del 7 agosto 1997, concernente
“L’individuazione delle unita’ previsionali di base del bilancio
dello Stato, riordino del sistema di Tesoreria unica e
ristrutturazione del rendiconto generale dello Stato”;
Vista la legge 8 luglio 1986, n. 349, relativa all’ istituzione del
Ministero dell’ambiente;
Vista la legge n. 448/1998 “Misure di finanza pubblica per la
stabilizzazione e lo sviluppo”;
Visto il decreto del Ministero del tesoro B.P.E. n. 216849 del 3
dicembre 1999, con il quale, tra l’altro, sono stati iscritti nello
stato di previsione del Ministero dell’ambiente, U.P.B. 1.2.1.4 –
Programmi di tutela ambientale – cap. 7083, i relativi fondi per un
totale di lire 290.000.000;
Visto il decreto-legge 30 dicembre 1999, n. 500, che all’art. 2,
per la realizzazione delle finalita’ di cui all’art. 8, comma 10,
lettera f) della legge n. 448/1998, ha autorizzato la spesa di lire
300 miliardi per l’anno 1999 da iscriversi quanto a lire 290.000.000
in apposita unita’ previsionale di base dello stato di previsione del
Ministero dell’ambiente per gli interventi di rilievo ambientale in
attuazione del protocollo di Kyoto;
Visto il D.D. n. 655/1999/Siar del 31 dicembre 1999 che ha
impegnato la somma di lire 290.000.000 a favore delle regioni e degli
enti locali nonche’ a favore dei programmi di carattere nazionale,
ivi inclusi i programmi di cooperazione internazionale in campo
ambientale;
Vista la legge n. 388 del 23 dicembre 2000, concernente “Il
bilancio di previsione per lo stato per l’anno finanziario 2001 e
bilancio pluriennale per il triennio 2001-2003”;
Visto il decreto ministeriale del 29 dicembre 2000, concernente la
“Ripartizione in capitoli delle unita’ previsionali di base relative
al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2001”;
Visto il decreto ministeriale n. 337 del 20 luglio 2000, che ha
destinato risorse per il finanziamento di azioni e programmi di
riduzione delle emissioni di gas serra in attuazione del Protocollo
di Kyoto e, piu’ precisamente, lire 85 miliardi al finanziamento di
programmi di rilevanza nazionale, lire 155 miliardi al finanziamento
di programmi delle regioni e delle province autonome e lire 50
miliardi al cofinanziamento di investimenti per la tutela ambientale
relativi all’uso delle energie rinnovabili o all’uso razionale
dell’energia;
Visto il decreto ministeriale n. 21 maggio 2001, con il quale il
Ministero dell’ambiente ha assegnato i finanziamenti per i programmi
regionali secondo la ripartizione indicata nella tabella di cui
all’allegato A;
Considerato che in tale tabella per ogni regione sono indicati,
oltre ai finanziamenti, anche i settori di intervento finanziabili;
Considerato che, con riferimento alla regione Campania, nella
tabella erroneamente e’ stato omesso, tra i settori di intervento,
quello dei “Trasporti”;

Decreta:

Articolo unico

L’allegato 1 del decreto ministeriale 21 maggio 2001, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 205 del 4 settembre 2001, e’ cosi
modificato, limitatamente ai settori di intervento finanziabili della
regione Campania:
alle voci “Rinnovabili” – “Risparmio energetico civile e
industriale”, e’ aggiunta quella dei “Trasporti”.
Il presente provvedimento sara’ trasmesso al competente organo di
controllo per gli adempimenti di rito.
Roma, 5 marzo 2002
Il Ministro: Matteoli

Registrato alla Corte dei conti il 24 aprile 2002
Ufficio controllo atti Ministeri delle infrastrutture ed assetto del
terrritorio, registro n. 1 foglio n.231

Architetto.info