Adeguamento dei canoni e dei corrispettivi dovuti per gli anni 1999 | Architetto.info

Adeguamento dei canoni e dei corrispettivi dovuti per gli anni 1999

Adeguamento dei canoni e dei corrispettivi dovuti per gli anni 1999 e 2000 per le concessioni e le autorizzazioni diverse.

ENTE NAZIONALE PER LE STRADE
L’AMMINISTRATORE DELL’ENTE NAZIONALE PER LE STRADE
Visto l’art. 3, comma 1, del decreto legislativo 26 febbraio 1994,
n. 143;
Visto l’art. 18, comma 1, del decreto del Presidente della
Repubblica 21 aprile 1995, n. 242;
Visto l’art. 27 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e
successive modificazioni;
Visto l’art. 55, comma 23, della legge 27 dicembre 1997, n. 449;
Vista la delibera del consiglio dell’ente n. 23 del 30 giugno 2000,
con la quale sono stati confermati i criteri per la determinazione
dei canoni e dei corrispettivi dovuti per le concessioni e/o le
autorizzazioni diverse, stabiliti con provvedimento dell’ente del 4
agosto 1998;
Vista la nota n. 254 del 28 luglio 2000, con cui il Ministero dei
lavori pubblici ha espresso il proprio nulla-osta nell’esercizio
della vigilanza governativa prevista dall’art. 55 della legge 27
dicembre 1997, n. 449;
Dispone:
Ai sensi dell’art. 55, comma 23, della legge n. 449 del 27 dicembre
1997, sono adeguati ai criteri del decreto legislativo 30 aprile
1992, n. 285, e successive modificazioni, i canoni ed i
corrispettivi dovuti per le concessioni e le autorizzazioni diverse
di cui all’art. 18, comma 1, del decreto del Presidente della
Repubblica 21 aprile 1995, n. 242.
Le concessioni e/o autorizzazioni, lungo e/o in vista delle strade
statali, sono suddivise secondo la seguente tipologia:
a) attraversamenti longitudinali e trasversali, sotterranei ed
aerei;
b) accessi in genere;
c) pubblicita’;
d) accessi ad impianti carburanti.
Per l’anno 1999 sono applicate le seguenti tariffe:
per gli “attraversamenti longitudinali e trasversali, sotterranei
ed aerei” le cui concessioni sono state rilasciate prima del 21
agosto 1998, si applicano le tariffe previste dalle tabelle D, E,
F, G, H, ed I, del decreto ministeriale 23 marzo 1990 aumentate del
150%;
per gli “attraversamenti longitudinali e trasversali, sotterranei
ed aerei” le cui concessioni sono state rilasciate dopo il 21
agosto 1998, si applicano le tariffe previste dalla tabella A
allegata al provvedimento 4 agosto 1998;
per gli “accessi in genere” le cui concessioni sono state
rilasciate prima del 21 agosto 1998, si applicano le tariffe
previste dalle tabelle A, B e C del decreto ministeriale 23 marzo
1990 aumentate del 150%;
per gli “accessi in genere” le cui concessioni sono state
rilasciate dopo il 21 agosto 1998, si applicano le tariffe previste
dalle tabelle B e B.1, allegate al provvedimento 4 agosto 1998;
per la “pubblicita’” si applicano le tariffe previste dal decreto
ministeriale 23 marzo 1990 aumentate del 150%;
per gli “accessi ad impianti carburanti” si applicano le tariffe
previste dalla tabella D allegata al provvedimento 4 agosto 1998
con valore del coefficiente “At” pari a Lire 3.688,7 per metro
quadrato;
Per l’anno 2000 sono applicate le seguenti tariffe:
per gli “attraversamenti longitudinali e trasversali, sotterranei
ed aerei” le cui concessioni sono state rilasciate prima del 21
agosto 1998, si applicano le tariffe previste dalle tabelle D, E,
F, G, H ed I del decreto ministeriale 23 marzo 1990 aumentate del
150%;
per gli “attraversamenti longitudinali e trasversali, sotterranei
ed aerei” le cui concessioni sono state rilasciate dopo il 21
agosto 1998, si applicano le tariffe previste dalla tabella A
allegata al provvedimento 4 agosto 1998;
per gli “accessi in genere” le cui concessioni sono state
rilasciate prima del 21 agosto 1998, si applicano le tariffe
previste dalle tabelle A, B e C del decreto ministeriale 23 marzo
1990 aumentate del 150%;
per gli “accessi in genere” le cui concessioni sono state
rilasciate dopo il 21 agosto 1998, si applicano le tariffe previste
dalle tabelle B e B.1 allegate al provvedimento 4 agosto 1998;
per la “pubblicita’” si applicano le tariffe previste dalla tabella
C allegata al provvedimento 4 agosto 1998 il cui relativo
prezziario e’ stato pubblicato presso le sedi degli uffici
periferici dell’ente in data 9 novembre 1998;
per gli “accessi ad impianti carburanti” si applicano le tariffe
previste dalla tabella D allegata al provvedimento 4 agosto 1998
con valore del coefficiente “At” pari a lire 3.823,675 per metro
quadrato;
per la “pubblicita’ temporanea”, nell’ambito di impianti per la
distribuzione carburanti connessa a campagne pubblicitarie
promozionali a carattere nazionale, si applicano le tariffe
previste dalla tabella C allegata al provvedimento 4 agosto 1998,
con riduzione al mese e/o al giorno della tariffa per metro
quadrato e con valore convenzionale del coefficiente di
maggiorazione relativo all’importanza della strada “Ki” uguale a 3
per le strade statali ed uguale a 5 per le autostrade in gestione
diretta;
Il coefficiente di maggiorazione “Ki” attinente all’importanza
della strada, previsto dal decreto ministeriale in data 14 giugno
1965, verra’ rideterminato, ai sensi dell’art. 27 del decreto
legislativo n. 285/1992 e successive modificazioni, una volta
conclusa la fase operativa di decentramento delle competenze
stradali alle regioni in esecuzione del decreto legislativo n.
112/1998.
Nei confronti delle societa’ fornitrici e distributrici di pubblici
servizi (es.: acqua, gas, elettricita’, telecomunicazioni, ecc.) si
provvedera’, in sede di stipula delle convenzioni generali, ad
applicare il concetto di redditivita’ della concessione
quantificandone l’importo per classi di potenzialita’ ed
utilizzazione delle strutture.
Roma, 21 settembre 2000
L’amministratore: D’Angiolino
Per gli allegati fare riferimento al supporto cartaceo da pagina 34
a pagina 73 della Gazzetta Ufficiale.

Adeguamento dei canoni e dei corrispettivi dovuti per gli anni 1999

Architetto.info