AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI- COMUNICATO: Monitoraggio sulle procedure di arbitrato e conciliazione per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 56-65 e 66 del decreto legislativo n. 165/2001 | Architetto.info

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI- COMUNICATO: Monitoraggio sulle procedure di arbitrato e conciliazione per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 56-65 e 66 del decreto legislativo n. 165/2001

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI- COMUNICATO: Monitoraggio sulle procedure di arbitrato e conciliazione per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 56-65 e 66 del decreto legislativo n. 165/2001 e dell'art. 412-ter c.p.c. (GU n. 135 del 11-6-2002)

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

COMUNICATO

Monitoraggio sulle procedure di arbitrato e conciliazione per i
dipendenti delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli
articoli 56-65 e 66 del decreto legislativo n. 165/2001 e dell’art.
412-ter c.p.c.

Premesso che il contratto collettivo nazionale quadro stipulato
in data 23 gennaio 2001 tra l’ARAN e le rappresentanze sindacali
sulle procedure di arbitrato e conciliazione per i dipendenti delle
pubbliche amministrazioni scadra’ il 31 gennaio 2003 e che, in vista
di tale scadenza ed in previsione di un rinnovo del contratto, l’Aran
ritiene necessario un monitoraggio per verificare l’entita’
dell’attivita’ arbitrale e conciliativa, nonche’ eventuali punti
problematici della procedura al fine di migliorare, ove fosse
necessario, i contenuti del nuovo contratto quadro;
Si comunica, a tutte le pubbliche amministrazioni che siano o
siano state parti in procedure arbitrali o di conciliazione, che
devono inviare all’ARAN copia dei lodi arbitrali o delle
conciliazioni, comprese quelle sottoscritte innanzi ai collegi
arbitrali di disciplina, i quali allo stato possono agire solamente
sulla base e con le procedure dell’art. 6 del predetto contratto
quadro. Dalle conciliazioni e dai lodi che saranno inviati devono
essere eliminati tutti gli elementi di personalizzazione, ai fini del
rispetto della legge n. 675/1996 (c.d. legge sulla Privacy).
La documentazione deve essere inviata al seguente indirizzo: ARAN
– Servizio studi e documentazione – via del Corso, 476 – Roma, oppure
tramite fax al seguente numero: 06/32483351.

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI- COMUNICATO: Monitoraggio sulle procedure di arbitrato e conciliazione per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 56-65 e 66 del decreto legislativo n. 165/2001

Architetto.info