Approvazione del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2001 | Architetto.info

Approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2001

Approvazione del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2001 del fondo di rotazione per la formazione professionale e per l'accesso al fondo sociale europeo.

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

DECRETO 1 marzo 2001
Approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario
2001 del fondo di rotazione per la formazione professionale e per
l’accesso al fondo sociale europeo.
IL MINISTRO DEL LAVORO
E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

Vista la legge 21 dicembre 1978, n. 845, che disciplina le
competenze statali in materia di formazione professionale;
Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, che disciplina
il conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle
regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge
15 marzo 1997, n. 59, ed in particolare l’art. 142, comma 1;
Visto l’art. 25 della legge 21 dicembre 1978, n. 845, come
modificato dall’art. 9 della legge n. 236/1993, che istituisce il
fondo di rotazione per l’acceso al fondo sociale europeo;
Visto l’art. 9 della legge 25 dicembre 1971, n. 1041, concernente
le gestioni fuori bilancio autorizzate da leggi speciali;
Visto l’art. 1 della legge n. 549/1995 ed il decreto del Ministro
del tesoro e del Ministro del lavoro del 12 luglio 1996, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale del 28 agosto 1996, n. 201;
Vista la legge 14 febbraio 1987, n. 40, e successive modificazioni
e integrazioni, che prevede un finanziamento annuo di
L. 9.500.000.000, in favore degli enti di cui all’art. 1 della stessa
legge;
Vista la legge 23 dicembre 2000, n. 389, di approvazione del
bilancio di previsione dello Stato per l’esercizio finanziario 2001 e
il decreto ministeriale 29 dicembre 1999 recante la ripartizione in
capitoli delle unita’ previsionali di base relative al bilancio di
previsione dello Stato per l’anno finanziario 2001, che prevedono uno
stanziamento, ai capitoli 7710, 7711 e 2820, rispettivamente di
L. 15.000.000.000, di L. 11.000.000.000 e di L. 5.000.000.000 per le
attivita’ di cui agli articoli 22 della legge n. 845/1978 e 142 del
decreto legislativo n. 112/1998;
Vista la nota dell’Istituto nazionale della previdenza sociale –
Direzione centrale ragioneria e finanza – dell’8 gennaio 2001, con la
quale viene previsto, per l’esercizio finanziario 2001, il gettito
derivante dal terzo della maggiorazione contributiva di cui all’art.
25 della legge n. 845/1978, pari a L. 316.000.000.000;
Ritenuta la necessita’ di istituire apposito capitolo in conto
entrate ed uscite per acquisire, ai sensi dell’art. 6 della legge
8 marzo 2000, n. 53, l’importo di L. 60.000.000.000 (annualita’
2000-2001), per la concessione alle regioni di risorse per il
finanziamento di progetti di formazione dei lavoratori che, sulla
base di accordi contrattuali, prevedano quote di riduzione
dell’orario di lavoro nonche’ di progetti di formazione presentati
direttamente dal lavoratore;
Ritenuta la necessita’ di istituire nella sezione uscite un nuovo
capitolo di spesa per provvedere al finanziamento ed al
cofinanziamento di interventi relativi alla formazione a distanza
(legge n. 236/1993, art. 9);
Considerato che l’avanzo provvisorio di amministrazione per
l’esercizio finanziario 2000 ammonta a L. 970.896.796.020,
rappresentanti somme da reiscrivere nel bilancio di previsione 2001;
Esaminato l’unito stato di previsione delle entrate e delle spese
della gestione del “Fondo di rotazione per la formazione
professionale e per l’accesso al fondo sociale europeo”, per
l’esercizio finanziario 2001;
Decreta:
Art. 1.
Nel bilancio del fondo di rotazione sono istituiti i seguenti
capitoli:
Sezione entrate:
Capitolo 2012: “Somme provenienti dal fondo per l’occupazione DG
impiego per copertura oneri applicazione art. 6, legge 8 marzo 2000,
n. 53”.
Sezione uscite:
Capitolo 7033: “Finanziamento interventi relativi ai congedi per
la formazione continua art. 6, legge 8 marzo 2000, n. 53”;
Capitolo 7034: “Finanziamento interventi formazione a distanza
legge n. 236/1993, art. 9”.
Art. 2.
E’ approvato lo stato di previsione delle entrate e delle spese del
“Fondo di rotazione per la formazione professionale e per l’accesso
al fondo sociale europeo”, di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978
e dell’art. 9 della legge n. 236/1993″, per l’esercizio finanziario
2001, allegato al presente decreto quale parte integrante.
[ allegato disponibile in banca dati ]
Roma, 1 marzo 2001
p. Il Ministro: Morese

Approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2001

Architetto.info