AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI LAVORI PUBBLICI | Architetto.info

AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI LAVORI PUBBLICI

AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI LAVORI PUBBLICI - COMUNICATO: Chiarimenti in ordine alle determinazioni n. 1/02 e n. 6/02 con provvedimento 9 maggio 2002 (GU n. 127 del 1-6-2002)

AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI LAVORI PUBBLICI

COMUNICATO

Chiarimenti in ordine alle determinazioni n. 1/02 e n. 6/02 con
provvedimento 9 maggio 2002

Il presidente premesso che sono pervenute alcune richieste di
chiarimenti in ordine alle determinazioni dell’Autorita’ per la
vigilanza sui lavori pubblici n. 1 del 16 gennaio 2002 (pubblicata
nella Gazzetta Ufficiale del 28 gennaio 2002, n. 23) e n. 6 del
3 aprile 2002 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 23 aprile
2002, n. 95) comunica:
a) l’Autorita’ con la determinazione n. 6/02 ha inteso
anticipare l’invio della relazione dettagliata sul comportamento
dell’impresa dalla data di redazione del conto finale (art. 173 del
decreto del Presidente della Repubblica 21 dicembre 1999, n. 554, e
successive modificazioni) prevista dalla determinazione n. 1/02, alla
data del certificato di ultimazione dei lavori (art. 172 del decreto
del Presidente della Repubblica n. 554/1999 e successive
modificazioni). Qualora a tale data non fosse stato ancora redatto il
conto finale dei lavori, il relativo dato non sara’ inserito nel
documento;
b) le relazioni dettagliate sul comportamento dell’impresa
devono essere inviate per i lavori ultimati dopo la data del 1 marzo
2000 anche se sono stati aggiudicati prima di tale data e, quindi,
senza che per essi siano state trasmesse le relative schede (A, C1,
… B1 …);
c) le copie dei certificati di esecuzione dei lavori devono
essere trasmessi alla sezione centrale dell’Osservatorio.

AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI LAVORI PUBBLICI

Architetto.info