AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI | Architetto.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO: Consultazione pubblica finalizzata a verificare il grado di sviluppo e di concorrenzialita' del mercato delle linee affittate internazionali. (GU n. 71 del 25-3-2002)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

COMUNICATO

Consultazione pubblica finalizzata a verificare il grado di sviluppo
e di concorrenzialita’ del mercato delle linee affittate
internazionali.

L’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni, nell’ambito
della propria attivita’ di analisi dei mercati delle
telecomunicazioni, invita i soggetti titolari di licenza individuale
ai sensi dell’art. 6 del decreto del Presidente della Repubblica
19 settembre 1997, n. 318, i soggetti autorizzati ai sensi del
decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 103, del decreto del Presidente
della Repubblica 4 settembre 1995, n. 420 e della delibera
dell’Autorita’ n. 467/00/CONS recante “Disposizioni in materia di
autorizzazioni generali”, i soggetti – portatori di interessi
pubblici e privati e portatori di interessi diffusi – costituiti in
associazioni e comitati, nonche’ tutti i soggetti potenzialmente
interessati, a far pervenire una comunicazione contenente la propria
posizione in merito al mercato delle linee affittate internazionali.
In particolare, i soggetti dovranno rispondere ai seguenti
quesiti:
A) Definizione del mercato.
1. Definizione del mercato delle linee affittate internazionali;
2. in particolare, si richiede di valutare se le diverse
componenti del servizio di linee affittate internazionali (ovvero,
semicircuiti nazionali, a loro volta distinti in componente di
accesso e di trasporto) possano costituire specifici segmenti di
mercato;
3. in tal caso, indicare la dimensione geografica dei suddetti
segmenti di mercato.
Sulla base di quanto indicato ai punti precedenti, relativamente
all’identificazione del mercato del servizio di linee affittate
internazionali ed alle sue eventuali articolazioni in specifici
segmenti, si prega di rispondere alle domande che seguono.
B) Valore economico del mercato.
1. Indicazione o stima del valore economico del mercato delle
linee affittate internazionali, anche per i segmenti eventualmente
indicati alla lettera A).
C) Aspetti relativi alle condizioni di offerta.
1. Numero di operatori – nazionali ed esteri – che offrono il
servizio di linee affittate internazionali ed illustrazione della
tipologia di offerta;
2. valutazione in merito al grado di concorrenzialita’ del
mercato ed eventuali elementi di criticita’ che ostacolano lo
sviluppo della concorrenza;
3. modalita’ di definizione degli accordi tra operatori di
diversi paesi per l’offerta del servizio di linee affittate
internazionali al cliente finale;
4. modalita’ di formazione del prezzo del servizio;
5. stima delle quote di mercato degli operatori che offrono il
servizio di linee affittate internazionali in Italia, con riferimento
al periodo 2000-2001.
D) Aspetti relativi alle condizioni di domanda.
1. Articolazione del proprio fatturato per tipologia di clientela
(operatori, ISP, clienti finali);
2. nel caso di operatore-acquirente, indicazione dei principali
fornitori del servizio di linee affittate internazionali.
Le comunicazioni dovranno essere inviate entro e non oltre il
trentesimo giorno dalla data di pubblicazione nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana del presente testo, tramite
raccomandata con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo:
Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni, Servizio analisi
economiche e di mercato – Torre Francesco – Isola B/5 – 80143 Napoli,
e recare la dicitura “Consultazione pubblica finalizzata a verificare
il grado di sviluppo e di concorrenzialita’ del mercato delle linee
affittate internazionali”. Una copia dovra’ essere contestualmente
inviata in formato elettronico al seguente indirizzo e-mail:
[email protected]
Le comunicazioni non precostituiscono alcun titolo, condizione o
vincolo rispetto ad eventuali e successivi interventi dell’Autorita’,
hanno carattere meramente informativo per i summenzionati fini
conoscitivi e verranno integralmente pubblicate sul sito web
dell’Autorita’, salvo espressa e motivata richiesta di riservatezza
effettuata dalle Parti.

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

Architetto.info