AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 4 marzo 2009 | Architetto.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 4 marzo 2009

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 4 marzo 2009 - Approvazione dello schema di regolamento per l'esercizio del diritto di cronaca radiofonica, ai sensi dell'articolo 5, comma 4, del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9. (Deliberazione n. 95/09/CONS). (09A03643) (GU n. 78 del 3-4-2009 )

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 4 marzo 2009

Approvazione dello schema di regolamento per l’esercizio del
diritto di cronaca radiofonica, ai sensi dell’articolo 5, comma 4,
del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9. (Deliberazione n.
95/09/CONS). (09A03643)

L’AUTORITA’ PER LE GARANZIE
NELLE COMUNICAZIONI

Nella sua riunione di consiglio del 4 marzo 2009;
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, pubblicata nel supplemento
ordinario n. 154/L alla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
– serie generale – del 31 luglio 1997, n. 177;
Visto il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, recante
«Codice delle comunicazioni elettroniche» pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 214 del 15 settembre 2003 – supplemento ordinario n.
150;
Visto il decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177, recante «Testo
unico della radiotelevisione», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana del 7 settembre 2005, n. 208 – supplemento
ordinario n. 150/L;
Visto il decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9, recante
«Disciplina della titolarita’ e della commercializzazione dei diritti
audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse»,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 1°
febbraio 2008, n. 27, e in particolare l’art. 5, comma 3;
Vista la propria delibera n. 307/08/CONS del 5 giugno 2008,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 148
del 26 giugno 2008, recante «Approvazione del regolamento in materia
di procedure istruttorie e di criteri di accertamento per le
attivita’ demandate all’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni
dal decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9, recante la «Disciplina
della titolarita’ e della commercializzazione dei diritti audiovisivi
sportivi e relativa ripartizione delle risorse», in particolare il
titolo III «Regolamenti per l’esercizio del diritto di cronaca»;
Rilevato, in particolare, che l’art. 5 del citato decreto
legislativo n. 9 del 2008, dispone che l’Autorita’ per le garanzie
nelle comunicazioni disciplini con apposito regolamento, sentiti i
rappresentanti delle categorie interessate e le associazioni dei
consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale
iscritte nell’elenco di cui all’art. 137 del decreto legislativo 6
settembre 2005, n. 206, le modalita’ e i limiti temporali di
esercizio del diritto di cronaca, anche in diretta, da parte delle
emittenti di radiodiffusione sonora e dei fornitori di contenuti
radiofonici in ambito nazionale e locale, fatte comunque salve le
modalita’ di diffusione acquisite per il medesimo diritto di cronaca,
nonche’ i requisiti soggettivi e oggettivi per l’accreditamento degli
operatori della comunicazione all’interno dell’impianto sportivo;
Considerato che, stante la rilevanza della materia oggetto di
regolamentazione e in ragione dell’elevato numero di soggetti che
hanno potenzialmente interesse a far conoscere le proprie valutazioni
in merito all’emanando regolamento, l’Autorita’, nel rispetto dei
principi generali di trasparenza e partecipazione, ritiene di dover
sottoporre a consultazione lo schema di regolamento per l’esercizio
del diritto di cronaca radiofonica ai sensi dell’art. 5, comma 4, del
decreto legislativo 8 gennaio 2008, n. 9, anche al fine di acquisire
le osservazioni dei rappresentanti delle categorie interessate e
delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a
livello nazionale iscritte nell’elenco di cui all’art. 137 del
decreto legislativo 6 settembre 2006, n. 206;
Ritenuto opportuno fissare in sessanta giorni decorrenti dalla data
di pubblicazione della presente delibera sul sito web dell’Autorita’,
il termine per la trasmissione delle comunicazioni da parte dei
soggetti interessati;
Udita la relazione dei commissari Gianluigi Magri e Michele Lauria,
relatori ai sensi dell’art. 29, comma 1, del regolamento concernente
l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’;

Delibera:

Articolo unico

1. L’Autorita’ adotta lo schema di provvedimento, allegato alla
presente delibera, di cui forma parte integrante, recante «Schema di
regolamento per l’esercizio del diritto di cronaca audiovisiva ai
sensi dell’art. 5, comma 4, del decreto legislativo 8 gennaio 2008,
n. 9».
2. Lo schema di provvedimento, allegato A, e’ sottoposto a
consultazione pubblica.
3. I contributi dei soggetti interessati alla consultazione
pubblica devono pervenire, secondo le modalita’ indicate
nell’allegato B, entro sessanta giorni dalla pubblicazione della
presente delibera nel sito web dell’Autorita’.
La presente delibera e’ pubblicata, priva degli allegati A e B,
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana ed integralmente
nel Bollettino ufficiale e nel sito web dell’Autorita’.
Roma, 4 marzo 2009
Il presidente: Calabro’

I commissari relatori: Magri-Lauria

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 4 marzo 2009

Architetto.info