AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS | Architetto.info

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 30 gennaio 2002: Revoca della deliberazione dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas 21 gennaio 2002, n. 08/02. (Deliberazione n. 14/02). (GU n. 37 del 13-2-2002)

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

DELIBERAZIONE 30 gennaio 2002

Revoca della deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica e
il gas 21 gennaio 2002, n. 08/02. (Deliberazione n. 14/02).

L’AUTORITA’ PER L’ENERGIA
ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 30 gennaio 2002;
Premesso che:
con deliberazione 21 dicembre 2001, n. 308/01, pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 15 del 18 gennaio 2002 (di
seguito: deliberazione n. 308/0l), l’Autorita’ per l’energia
elettrica e il gas (di seguito: l’Autorita) ha definito le procedure
concorsuali per la cessione per l’anno 2002 dell’energia elettrica di
cui all’art. 3, comma 12, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n.
79 (di seguito: decreto legislativo n. 79/1999), in ottemperanza alle
disposizioni del decreto del Ministro dell’industria, del commercio e
dell’artigianato 21 novembre 2000, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale – serie generale – n. 280 del 30 novembre 2000, come
modificato dal decreto del Ministro delle attivita’ produttive
10 dicembre 2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – serie
generale – n. 291 del 15 dicembre 2001 (di seguito: decreto
ministeriale);
in data 10 gennaio 2002 e’ stata pubblicata, mediante deposito in
Segreteria, l’ordinanza del Tribunale amministrativo regionale per la
Lombardia 10 gennaio 2002, n. 71/02 (di seguito: l’ordinanza n.
71/02), in cui si dispone la sospensione dell’efficacia della
deliberazione n. 308/01, nella parte che introduce i limiti di cui
all’art. 4, comma 4.4, della medesima deliberazione e
conseguentemente della terza procedura concorsuale per l’assegnazione
di capacita’ produttiva ai clienti del mercato libero dell’energia
elettrica che non sono disponibili a distacchi di carico;
sulla base dell’ordinanza, n. 71/02, con deliberazione 21 gennaio
2002, n. 08/02, in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana, l’Autorita’ ha disposto la modifica
dell’art. 4, comma 4.4, della deliberazione n. 308/01 (di seguito:
deliberazione n. 08/02), al fine di garantire condizioni di certezza
e operativita’ in ordine alla circolazione nel mercato libero
dell’energia elettrica;
in data 26 gennaio 2002, con decreto n. 230/02, il Presidente
della seconda sezione del Tribunale amministrativo regionale per la
Lombardia ha accolto la misura cautelare richiesta ante causam di
sospensione dell’esecuzione della deliberazione n. 08/02;
in data 29 gennaio 2002, con ordinanza n. 413/02 (di seguito:
l’ordinanza n. 413/02), la sezione sesta del Consiglio di Stato, su
ricorso proposto dalla societa’ Gestore della rete di trasmissione
nazionale S.p.a. con memoria adesiva dell’Autorita’, ha respinto
l’istanza cautelare, in riforma dell’ordinanza n. 71/02;
Visti:
la legge 14 novembre 1995, n. 481;
il decreto legislativo n. 79/1999;
il decreto ministeriale;
Viste:
la deliberazione n. 308/01;
la deliberazione n. 08/02;
la delibera dell’Autorita’ 28 gennaio 2002, n. 12/02, recante
appello avverso l’ordinanza del Tribunale amministrativo regionale
per la Lombardia di parziale sospensione dell’esecuzione della
deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas 21
dicembre 2001, n. 308/0l, in seguito al ricorso della societa’ Enel
Trade S.p.a.;
Visti:
l’ordinanza n. 71/02;
l’ordinanza n. 413/02;
Considerato che l’ordinanza n. 413/02 e’ intervenuta con effetto
solo sullo svolgimento della terza procedura concorsuale per
l’assegnazione di capacita’ produttiva ai clienti del mercato libero
dell’energia elettrica non disponibili a distacchi di carico;
Ritenuto che sia necessario, al fine di dare attuazione
all’ordinanza n. 413/02, revocare la deliberazione n. 08/02;
Delibera:
Di revocare la deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica
e il gas 21 gennaio 2002, n. 08/02, recante modificazione della
deliberazione dell’Autorita’ per l’energia e il gas 21 dicembre 2001,
n. 308/01;
Di pubblicare il presente provvedimento nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana e nel sito internet dell’Autorita’
(www.autorita.energia.it) affinche’ entri in vigore con decorrenza
dal 30 gennaio 2002.
Milano, 30 gennaio 2002
Il presidente: Ranci

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Architetto.info