CIRCOLARE 28 maggio 2001, n.9005 Bando per le incentivazioni in favore del commercio elettronico - articolo 103 | Architetto.info

CIRCOLARE 28 maggio 2001, n.9005 Bando per le incentivazioni in favore del commercio elettronico – articolo 103

CIRCOLARE 28 maggio 2001, n.9005 Bando per le incentivazioni in favore del commercio elettronico - articolo 103 - legge 23 dicembre 2000, n. 388 (legge finaziaria 2001). Proroga del termine per la presentazione delle istanze di agevolazione. (GU n. 128 del 5-6-2001)

MINISTERO DELL’INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL’ARTIGIANATO

CIRCOLARE 28 maggio 2001, n. 9005
Bando per le incentivazioni in favore del commercio elettronico –
articolo 103 – legge 23 dicembre 2000, n. 388 (legge finaziaria
2001). Proroga del termine per la presentazione delle istanze di
agevolazione.

Alle imprese interessate

Come e’ noto, con circolare 10 aprile 2001, prot. n. 900379,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 102 del 4
maggo 2001, e’ stato diramato il bando per le incentivazioni previste
dai commi 5 e 6 dell’art. 103 della legge 23 dicembre 2000, n. 388,
per lo sviluppo delle attivita’ di commercio elettronico.
In base al predetto bando, le domande di agevolazione possono
essere presentate al gestore a partire dal giorno successivo alla
pubblicazione dell’elenco degli sportelli abilitati, entro il termine
di novanta giorni decorrenti dal gioprno successivo alla sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
Conseguentemente detto termine e’ fissato al giorno 2 agosto 2001.
Le principali associazioni di categoria dell’industria e del
commercio hanno rapppresentato una serie di difficolta’ derivanti
dalla particolare forma dell’intervento agevolativo per la quale il
temine di novanta giorni indicato dal bando parrebbe risultare
particolarmente ristretto al fine di consentire la piu’ capillare
diffuzione possibile dello strumento, anche in considerazione delle
necessita’ tecniche occorrenti per organizzare le proposte di
investimento e la struttura delle aggregazioni di imprese che li
svilupperanno.
Stante quanto sopra, si ritiene necessario dover modificare il
termine ultimo entro il quale potranno essere presentate le domande
di agevolazione al centocinquantesimo giorno successivo alla
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della richiamata circolare
10 aprile 2001, prot. n. 900379.
La mancata presentazione della domanda nel predetto termine e’
causa di non inclusione nella graduatoria.
Alla presente circolare verra’ data diffusione anche attraverso il
sito internet del Ministero dell’industria, del commercio e
dell’artigianato: www.minindustria.it
Roma, 28 maggio 2001
Il Ministro: Letta

CIRCOLARE 28 maggio 2001, n.9005 Bando per le incentivazioni in favore del commercio elettronico – articolo 103

Architetto.info