Decreto Ministeriale 23 novembre 2001 (inquinamento acustico, barriere acustiche) | Architetto.info

Decreto Ministeriale 23 novembre 2001 (inquinamento acustico, barriere acustiche)

Modifiche dell'allegato 2 del decreto ministeriale 29 novembre 2000 - Criteri per la predisposizione, da parte delle societa' e degli enti gestori dei servizi pubblici di trasporto o delle relative infrastrutture, dei piani degli interventi di contenimento e abbattimento del rumore. (G.U. Serie Generale n. 288 del 12-12-2001)

       IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

  Vista  la  legge  26 ottobre  1995,  n.  447, recante "Legge-quadro
sull'inquinamento acustico";
  Visto,  in particolare, l'art. 10, comma 5, della legge di cui alla
premessa  che precede il quale dispone che "Il Ministro dell'ambiente
e  della tutela del territorio emana con proprio decreto le direttive
per  la predisposizione, da parte delle societa' e degli enti gestori
di servizi pubblici di trasporto e delle relative infrastrutture, ivi
comprese le autostrade, dei piani degli interventi di contenimento ed
abbattimento  del rumore prodotto nell'esercizio delle infrastrutture
stesse;
  Visto  il  decreto del Ministro dell'ambiente del 29 novembre 2000,
pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  n.  285  del 6 dicembre 2000,
recante  "Criteri  per  la  predisposizione da parte delle societa' e
degli enti gestori dei servizi pubblici di trasporto o delle relative
infrastrutture   dei  piani  degli  interventi  di  contenimento  del
rumore";
  Considerato  che  nell'allegato 2  di  tale  decreto,  nella  parte
concernente  le barriere acustiche artificiali, non e' stata prevista
la  possibilita'  di  far  ricorso  a  sistemi in grado di captare ed
utilizzare  e  convertire  l'energia  solare,  come  fonte di energia
pulita,  da  utilizzare  nelle strutture antirumore, nel rispetto del
protocollo  di  Kyoto, tenuto conto che la condivisione degli spazi e
delle  strutture portanti alla realizzazione delle barriere acustiche
artificiali;
  Ritenuto,   pertanto,  di  dover  provvedere  all'integrazione  del
decreto ministeriale in data 29 novembre 2000;
Decreta:    Nell'allegato 2  del  decreto  del Ministro dell'ambiente
29 novembre  2000,  alla  voce  "Barriere  acustiche  artificiali" e'
aggiunto alla fine il seguente periodo:
    Per   la   progettazione   si   deve   valutare   la  convenienza
dell'introduzione  di  sistemi  in  grado  di  captare,  utilizzare e
convertire  l'energia solare, anche mediante pannelli fotovoltaici da
inserire  nella  struttura  antirumore  in  posizione favorevole alla
raccolta dell'energia medesima.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
    Roma, 23 novembre 2001
                                                Il Ministro: Matteoli
Decreto Ministeriale 23 novembre 2001 (inquinamento acustico, barriere acustiche)

Architetto.info