Fondo sanitario nazionale 2000 | Architetto.info

Fondo sanitario nazionale 2000

Fondo sanitario nazionale 2000 - Parte corrente - Assegnazione alla regione Lazio dei finanziamenti per il piano straordinario di assistenza sanitaria per il Giubileo. (Deliberazione n. 123/2000).

IL COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

Vista la legge 23 dicembre 1978, n. 833, istitutiva del Servizio
sanitario nazionale;

Visto il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive
modificazioni ed integrazioni, concernente il riordino della
disciplina in materia sanitaria, a norma dell’art. 1 della legge 23
ottobre 1992, n. 421;

Visto l’art. 1, comma 34, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, che
ha introdotto nuovi criteri di riparto del Fondo sanitario
nazionale;

Visto l’art. 39, comma 1, del decreto legislativo 15 dicembre 1997,
n. 446, che demanda al CIPE, su proposta del Ministero della
sanita’, d’intesa con la Conferenza Stato-regioni, l’assegnazione
annuale alle regioni e province autonome, delle quote del Fondo
sanitario nazionale di parte corrente;

Vista la legge 23 dicembre 1999, n. 488, recante disposizioni per
la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge
finanziaria 2000);

Vista la propria delibera n. 53 del 25 maggio 2000 di ripartizione
della quota di parte corrente relativa al Fondo sanitario nazionale
2000, con la quale, tra l’altro, e’ stata accantonata la somma
complessiva di 2.139 miliardi di lire, di cui 158,5 miliardi di
lire da utilizzare per il finanziamento straordinario di interventi
sanitari in concomitanza del Giubileo, per gli adempimenti connessi
alla sentenza del Consiglio di Stato n. 274/1992, per la copertura
di spese connesse all’abbattimento di animali infetti e per
eventuali programmi di sviluppo;

Vista la proposta del Ministero della sanita’ in data 30 ottobre
2000, con la quale si propone di assegnare a valere sul predetto
accantonamento, alla regione Lazio la somma di lire 85 miliardi per
il piano straordinario di assistenza sanitaria per il Giubileo;

Vista l’intesa espressa dalla Conferenza Stato-regioni nella seduta
del 26 ottobre 2000;

Delibera:

A valere sull’accantonamento disposto con propria delibera n.
53/2000 richiamata in premessa e’ assegnata alla regione Lazio la
somma di 85 miliardi di lire (euro 43.898.836,42) per il piano
straordinario di assistenza sanitaria per il Giubileo.

Roma, 2 novembre 2000

Il Presidente delegato: Visco

Registrata alla Corte dei conti il 22 gennaio 2001
Registro n. 1 Tesoro, bilancio e programmazione economica, foglio
n. 8

Fondo sanitario nazionale 2000

Architetto.info