LEGGE 8 novembre 2002, n.264 | Architetto.info

LEGGE 8 novembre 2002, n.264

LEGGE 8 novembre 2002, n.264 - Disposizioni in materia di interventi per i beni e le attivita' culturali e lo sport. (GU n. 274 del 22-11-2002)

LEGGE 8 novembre 2002, n.264

Disposizioni in materia di interventi per i beni e le attivita’
culturali e lo sport.

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Promulga
la seguente legge:
Art. 1.
(Rifinanziamento degli interventi a sostegno
dell’attivita’ del teatro “Carlo Felice” di Genova)
1. E’ disposta l’erogazione, in favore del teatro comunale dell’Opera
“Carlo Felice” di Genova, di 2.582.000 euro per ciascuno degli anni
2002, 2003 e 2004, per le finalita’ di cui all’articolo 1 della legge
8 luglio 1999, n. 223.

Avvertenza:
Il testo delle note qui pubblicato e’ stato redatto
dall’amministrazione competente per materia, ai sensi
dell’art. 10, comma 3, del testo unico delle disposizioni
sulla promulgazione delle leggi, sull’emanazione dei
decreti del Presidente della Repubblica e sulle
pubblicazioni ufficiali della Repubblica italiana,
approvato con D.P.R. 28 dicembre 1985, n. 1092, al solo
fine di facilitare la lettura delle disposizioni di legge
alle quali e’ operato il rinvio. Restano invariati il
valore e l’efficacia degli atti legislativi qui trascritti.
Nota all’art. 1, comma 1.
Il testo dell’art. 1 della legge 8 luglio 1999, n. 223
(Interventi a sostegno dell’attivita’ del teatro “Carlo
Felice” di Genova e dell’Accademia nazionale Santa Cecilia
di Roma), e’ il seguente:
“Art. 1. – 1. In relazione alle particolari esigenze di
gestione e’ disposta a favore del teatro comunale
dell’Opera “Carlo Felice” di Genova l’erogazione di lire
5.000 milioni per ciascuno degli anni 1999, 2000 e 2001.
2. All’onere derivante dal comma 1, pari a lire 5.000
milioni per ciascuno degli anni 1999, 2000 e 2001, si
provvede mediante corrispondente riduzione dello
stanziamento iscritto, ai fini del bilancio triennale
1999-2001, nell’ambito dell’unita’ previsionale di base di
parte corrente “Fondo speciale” dello stato di previsione
del Ministero del tesoro, del bilancio e della
programmazione economica per l’anno finanziario 1999, allo
scopo parzialmente utilizzando l’accantonamento relativo
alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
3. In relazione alle particolari esigenze di gestione
e’ disposta a favore dell’Accademica nazionale Santa
Cecilia di Roma l’erogazione di lire 1.900 milioni per
ciascuno degli anni 1999, 2000 e 2001.
4. All’onere derivante dal comma 3, pari a lire 1.900
milioni per ciascuno degli anni 1999, 2000 e 2001, si
provvede mediante corrispondente riduzione dello
stanziamento iscritto, ai fini del bilancio triennale
1999-2001, nell’ambito dell’unita’ previsionale di base di
parte corrente “Fondo speciale” dello stato di previsone
del Ministero del tesoro, del bilancio e della
programmazione economica per l’anno finanziario 1999, allo
scopo parzialmente utilizzando l’accantonamento relativo al
Ministro per i beni e le attivita’ culturali.
5. Il Ministro del tesoro, del bilancio e della
programmazione economica e’ autorizzato ad apportare, con
propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio.”.

Art. 2
(Finanziamento dei campionati mondiali di ciclocross)
1. E’ autorizzata la concessione di un contributo di 1.000.000 di
euro per l’anno 2002, in favore del comune di Monopoli, per il
finanziamento delle spese necessarie allo svolgimento dei campionati
mondiali di ciclocross del 2003.

Art. 3
(Museo del mare di Capaci)
1. E’ autorizzata la concessione di un contributo di 1.500.000 euro
per ciascuno degli anni 2002, 2003 e 2004, in favore del comune di
Capaci, per la realizzazione del “Museo del mare”.

Art. 4
(Interventi in favore del programma
“Genova 2004 – capitale europea della cultura”)
1. Al comune di Genova e’ assegnato un ulteriore contributo di
2.000.000 di euro per l’anno 2002 per la realizzazione di eventi e
attivita’ promozionali relativi al programma “Genova 2004 – capitale
europea della cultura”, predisposto dal comitato organizzatore.

Art. 5
(Interventi in favore delle Ville Palladiane)
1. Per le finalita’ e con le modalita’ di cui alla legge 23 luglio
1991, n. 233, e’ assegnato all’Istituto regionale per le Ville Venete
un contributo pari a 1.000.000 di euro per ciascuno degli anni 2002,
2003 e 2004.

Nota all’art. 5, comma 1.
La legge 23 luglio 1991, n. 233, reca: “Finanziamenti
per il restauro ed il recupero delle Ville venete.”.

Art. 6
(Interventi in favore del castello
Del Carretto di Cairo Montenotte)
1. Al comune di Cairo Montenotte e’ assegnato un contributo pari a
1.000.000 di euro per l’anno 2002, da destinare al restauro e alla
conservazione del castello Del Carretto.

Art. 7
(Interventi in favore della corte
Stiria di Paderno Dugnano)
1. Al comune di Paderno Dugnano e’ assegnato un contributo pari a
1.000.000 di euro per ciascuno degli anni 2002, 2003 e 2004, da
destinare al restauro e alla conservazione della corte Stiria.

Art. 8
(Interventi in favore degli archivi
storici della provincia di Asti)
1. All’amministrazione provinciale di Asti e’ assegnato un contributo
pari a 1.000.000 di euro per ciascuno degli anni 2002, 2003 e 2004,
da destinare al progetto di recupero e conservazione degli archivi
storici siti nella provincia stessa.

Art. 9
(Realizzazione del teatro comunale di Vibo Valentia)
1. Al comune di Vibo Valentia e’ assegnata la somma di 2.000.000 di
euro per ciascuno degli anni 2002, 2003 e 2004, finalizzata alla
costruzione di un teatro nella medesima citta’.

Art. 10
(Interventi in favore del “Teatro Tenda”
e del Teatro comunale dell’Aquila)
1. Per il completamento del “Teatro Tenda”, compreso nel Centro
culturale, sportivo e ricreativo del comune dell’Aquila, al predetto
comune e’ assegnato un contributo di 350.000 euro per ciascuno degli
anni 2002, 2003 e 2004.
2. Al medesimo comune dell’Aquila e’ altresi’ assegnato un contributo
pari a 150.000 euro per ciascuno degli anni 2002, 2003 e 2004, da
destinare ad interventi di manutenzione straordinaria ed adeguamento
tecnologico dell’edificio storico sede del Teatro comunale
dell’Aquila.

Art. 11
(Interventi in favore della chiesa
di San Bevignate di Perugia)
1. Al comune di Perugia e’ assegnato un contributo pari a 250.000
euro per ciascuno degli anni 2002, 2003 e 2004, da destinare al
completamento dei lavori di consolidamento e di restauro
architettonico e artistico della chiesa di San Bevignate di Perugia.

Art. 12
(Realizzazione della Casa della Gioia
presso il Santuario della Madonna
del Divino Amore di Roma)
1. Per la realizzazione della Casa della Gioia, presso il Santuario
della Madonna del Divino Amore in Roma, e’ autorizzato un contributo
straordinario, in suo favore, di 150.000 euro per ciascuno degli anni
2002, 2003 e 2004

Art. 13
(Censimento dei beni archeologici
sommersi nei fondali marini)
1. E’ autorizzata la spesa di 3.751.825 euro per ciascuno degli anni
2003 e 2004 a favore del Ministero per i beni e le attivita’
culturali per la realizzazione del censimento dei beni archeologici
sommersi nei fondali marini delle coste delle regioni Campania,
Basilicata, Puglia e Calabria.

Art. 14
(Contributi ad enti, istituti, associazioni,
fondazioni ed altri organismi)
1. I contributi ad enti, istituti, associazioni, fondazioni ed altri
organismi, quantificati dalla tabella C della legge 28 dicembre 2001,
n. 448, alla voce Ministero per i beni e le attivita’ culturali –
legge n. 549 del 1995, sono aumentati di 2.378.175 euro per ciascuno
degli anni 2003 e 2004, di cui 1.378.175 euro per ciascun anno sono
destinati agli istituti disciplinati dalla legge 17 ottobre 1996, n.
534.

Nota all’art. 14, comma 1.
La tabella C della legge 28 dicembre 2001, n. 448
(Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e
pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2002)), reca:
“Stanziamenti autorizzati in relazione a disposizioni di
legge la cui quantificazione annua e’ demandata alla legge
finanziaria.”.

Art. 15
(Soppressione del contributo in favore
dell’Associazione amici del teatro Petruzzelli di Bari)
1. E’ soppressa la concessione di un contributo annuo in favore…

[Continua nel file zip allegato]

LEGGE 8 novembre 2002, n.264

Architetto.info