Lombardia Delib.G.R. 9 giugno 2017, n. 10/6698 (disciplina regionale, impianti di distribuzione, carburanti) | Architetto.info

Lombardia Delib.G.R. 9 giugno 2017, n. 10/6698 (disciplina regionale, impianti di distribuzione, carburanti)

Riordino e razionalizzazione delle disposizioni attuative della disciplina regionale in materia di distribuzione carburanti e sostituzione delle dd.gg.rr. 11 giugno 2009, n. 8/9590, 2 agosto 2013, n. 10/568, 23 gennaio 2015 n. 10/3052, 25 settembre 2015, n. 10/4071, 26 settembre 2016 n. 10/5613 (B.U. 16 giugno 2017, n. 24)

(Omissis)
Delibera
1. di approvare l’Allegato A “Disposizioni attuative della disciplina regionale in materia di distribuzione carburanti” e la relativa Appendice A con cui è stabilito, al fine di realizzare gli obiettivi di bacino stabiliti nella richiamata Delib.C.R. 28 luglio 2016 n. X/1200, il numero minimo di impianti GPL per ciascun bacino di utenza, parti integranti e sostanziali del presente provvedimento, che sostituisce integralmente:
• la Delib.G.R. 11 giugno 2009, n. 8/9590 “Procedure amministrative relative all’installazione degli impianti e all’esercizio delle attività di distribuzione dei carburanti (art. 3, c. 2, L.R. 24/2004)”;
• la Delib.G.R. 2 agosto 2013, n. 10/568 “Individuazione criteri per deroghe all’obbligo di installazione del prodotto metano negli impianti carburanti. (art. 89, comma 4 L.R. 2 febbraio 2010, n. 6 smi)”;
• la Delib.G.R. 23 gennaio 2015 n. 10/3052 “Individuazione dei criteri per derogare all’obbligo di installazione degli erogatori di GPL o metano in caso di modifica agli impianti di distribuzione carburanti in fregio alla rete stradale ordinaria, ai sensi dell’art. 88, comma 4-bis della L.R. 2 febbraio 2010, n. 6”;
• la Delib.G.R. 25 settembre 2015, n. 10/4071 “Nuovi indirizzi generali per i comuni sugli orari e i turni di apertura e chiusura degli impianti di distribuzione dei carburanti ex artt. 81 comma 2 lett. c) e 106 della L.R. n. 6/2010, disciplina in tema di sospensione volontaria dell’attività di distribuzione carburanti ai sensi dell’art. 95 della L.R. 6/2010 s.m.i. e modifica della Delib.G.R. n. 8/9590 dell’11 giugno 2009”;
• la Delib.G.R. 26 settembre 2016 n. 10/5613 “programmazione regionale degli obiettivi di bacino per il prodotto GPL ad uso pubblico sulla rete stradale ordinaria in attuazione della Delib.C.R. 28 luglio 2016 n. X/1200 e modifica dell’art. 26 comma 2 della Delib.G.R. 11 giugno 2009, n. 8/9590”.
2. di dare atto che gli impianti obiettivo della programmazione di cui all’Appendice A dell’Allegato A del presente provvedimento non comprendono quelli sulla rete autostradale e sui raccordi autostradali, che saranno individuati con successivo provvedimento di Giunta e secondo criteri che rispecchino la specificità di tale rete;
3. di demandare al Dirigente competente in materia di rete distributiva carburanti l’adozione di tutti gli atti amministrativi necessari per l’attuazione della presente Deliberazione, tra i quali l’aggiornamento dello stato dei bacini per il prodotto GPL e metano;
4. di disporre la pubblicazione della presente deliberazione e del suo allegato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia e sul sito istituzionale www.regione.lombardia.it.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Lombardia Delib.G.R. 9 giugno 2017, n. 10/6698 (disciplina regionale, impianti di distribuzione, carburanti)

Architetto.info