MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI - COMUNICATO - Entrata in vigore della Convenzione tra la Repubblica italiana e la Repubblica islandese per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma il 10 settembre 2002. (GU n. 262 del 8-11-2008 | Architetto.info

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI – COMUNICATO – Entrata in vigore della Convenzione tra la Repubblica italiana e la Repubblica islandese per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma il 10 settembre 2002. (GU n. 262 del 8-11-2008

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI - COMUNICATO - Entrata in vigore della Convenzione tra la Repubblica italiana e la Repubblica islandese per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma il 10 settembre 2002. (GU n. 262 del 8-11-2008 )

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI

COMUNICATO

Entrata in vigore della Convenzione tra la Repubblica italiana e la
Repubblica islandese per evitare le doppie imposizioni in materia di
imposte sul reddito e sul patrimonio e per prevenire le evasioni
fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma il 10 settembre
2002.

Il giorno 14 ottobre 2008 si e’ perfezionato lo scambio degli
strumenti di ratifica previsto per l’entrata in vigore della
Convenzione tra la Repubblica italiana e la Repubblica islandese per
evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul
patrimonio e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo
aggiuntivo, fatta a Roma il 10 settembre 2002, la cui ratifica e’
stata autorizzata con legge 4 agosto 2008, n. 138, pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale n. 206 del 3 settembre 2008 S.O.
In conformita’ all’art. 30, la Convenzione e’ entrata in vigore
il giorno 14 ottobre 2008.

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI – COMUNICATO – Entrata in vigore della Convenzione tra la Repubblica italiana e la Repubblica islandese per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma il 10 settembre 2002. (GU n. 262 del 8-11-2008

Architetto.info