Ministero del lavoro e della previdenza sociale | Architetto.info

Ministero del lavoro e della previdenza sociale

Ministero del lavoro e della previdenza sociale - Proroga, a tutto l'anno 1999, della riduzione del tasso di premio INAIL per l'attuazione di misure di sicurezza, igiene e prevenzione nei luoghi di lavoro, in favore di imprese edili.

Decreto Ministeriale 21 gennaio 1999

Ministero del lavoro e della
previdenza sociale – Proroga, a tutto l’anno 1999, della riduzione del
tasso di premio INAIL per l’attuazione di misure di sicurezza, igiene
e prevenzione nei luoghi di lavoro, in favore di imprese edili.

Il
MINISTRO del LAVORO e della PREVIDENZA SOCIALE

Visto il decreto
ministeriale 7 maggio 1997, concernente la riduzione, a decorrere dal
1 gennaio 1997, per la durata di un biennio e in via sperimentale, del
tasso di premio INAIL per l’attuazione di misure di sicurezza, igiene
e prevenzione nei luoghi lavoro, in favore di imprese edili;
Visto il
decreto ministeriale 6 agosto 1997, concernente l’esplicazione dei
destinatari del decreto ministeriale precedentemente citato;
Ritenuto
l’opportunità di prorogare, per la durata di un ulteriore anno,
l’agevolazione sopra detta, al fine di incentivare le imprese del
settore edile, soggette a particolare rischio, affinché siano
stimolate ad una puntuale applicazione delle disposizioni in materia
di sicurezza, igiene e prevenzione;
Ritenuta la delibera del
consiglio di amministrazione dell’INAIL n. 805 dell’11 novembre 1998;

Decreta:

E’ prorogata a tutto l’anno 1999 la concessione, in via
sperimentale, della riduzione del 10% del premio applicato in base
alla tariffa dei premi approvata con decreto ministeriale 18 giugno
1988, alle condizioni e ai destinatari stabiliti nei sopra citati
decreti ministeriali 7 maggio 1997 e 6 agosto 1997.

Ministero del lavoro e della previdenza sociale

Architetto.info