Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 10 giugno 2016, n. 140 (RAEE, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) | Architetto.info

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 10 giugno 2016, n. 140 (RAEE, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche)

Regolamento recante criteri e modalità per favorire la progettazione e la produzione ecocompatibili di AEE, ai sensi dell'articolo 5, comma 1 del decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49, di attuazione della direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). (16G00150) (G.U. Serie Generale n. 171 del 23-7-2016) note: Entrata in vigore del provvedimento: 07/08/2016

(Omissis)

Art. 1
Finalita’

1. Il presente regolamento, in coerenza con le misure previste dal
Programma nazionale di prevenzione dei rifiuti di cui all’articolo
180, comma 1-bis, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152,
disciplina le misure dirette a:
a) promuovere la cooperazione tra produttori e operatori degli
impianti di trattamento, recupero e riciclaggio;
b) favorire la progettazione e la produzione ecocompatibili di
apparecchiature elettriche ed elettroniche (di seguito AEE), al fine
di facilitare le operazioni di riutilizzo e recupero dei rifiuti di
apparecchiature elettriche ed elettroniche (di seguito RAEE);
c) sostenere il mercato dei materiali riciclati anche per la
produzione di nuove AEE.

(Omissis)

(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 10 giugno 2016, n. 140 (RAEE, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche)

Architetto.info