Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 13 ottobre 2016, n. 264 (rifiuti, sottoprodotti, residui di produzione) | Architetto.info

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 13 ottobre 2016, n. 264 (rifiuti, sottoprodotti, residui di produzione)

Regolamento recante criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti. (17G00023) (G.U. Serie Generale n. 38 del 15-2-2017) note: Entrata in vigore del provvedimento: 02/03/2017

(Omissis)
Art. 11
Disposizioni finali
1. Il presente decreto e i successivi decreti adottati ai sensi
dell’articolo 1, comma 4 sono comunicati alla Commissione europea ai
sensi dell’articolo 40 della direttiva 2008/98/CE del Parlamento
europeo e del Consiglio, del 19 novembre 2008, relativa ai rifiuti e
che abroga alcune direttive ed ai sensi della direttiva n. 2015/1535
che prevede una procedura d’informazione nel settore delle
regolamentazioni tecniche e delle regole relative ai servizi della
societa’ dell’informazione.
2. Gli allegati costituiscono parte integrante del presente
regolamento.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 13 ottobre 2016, n. 264 (rifiuti, sottoprodotti, residui di produzione)

Architetto.info