Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 21 marzo 2018, n. 56 (impronta ambientale, prodotti, made green in Italy) | Architetto.info

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 21 marzo 2018, n. 56 (impronta ambientale, prodotti, made green in Italy)

Regolamento per l'attuazione dello schema nazionale volontario per la valutazione e la comunicazione dell'impronta ambientale dei prodotti, denominato «Made Green in Italy», di cui all'articolo 21, comma 1, della legge 28 dicembre 2015, n. 221. (18G00078) (G.U. Serie Generale n. 123 del 29-05-2018) note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/06/2018

(Omissis)
Art. 1
Ambito di applicazione e finalita’

1. In attuazione dell’articolo 21, comma 1, della legge 28 dicembre 2015, n. 221, il presente regolamento stabilisce le modalita’ di funzionamento dello schema nazionale volontario denominato «Made Green in Italy», per la valutazione e la comunicazione dell’impronta ambientale dei prodotti Made in Italy, anche con il rilascio del logo «Made Green in Italy» ai prodotti di cui all’articolo 2, lettera v).
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, decreto 21 marzo 2018, n. 56 (impronta ambientale, prodotti, made green in Italy)

Architetto.info