MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI | Architetto.info

MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI

MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI - CIRCOLARE 30 novembre 2001, n.1249: Dismissione del servizio telex. (GU n. 290 del 14-12-2001)

MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI

CIRCOLARE 30 novembre 2001, n.1249

Dismissione del servizio telex.

Considerato che il servizio telex, che e’ un servizio di
telecomunicazioni, e’ rimasto affidato, dopo la riforma disposta
dalla legge 29 gennaio 1992, n. 58, all’amministrazione delle poste e
delle telecomunicazioni, poi ente pubblico economico Poste Italiane
ed ora soc. Poste Italiane p.a.;
Considerato che la soc. Poste Italiane ebbe a rappresentare in data
27 luglio 2000 l’esigenza di dismettere il servizio dal 1 gennaio
2001 a causa della obsolescenza del medesimo e dello squilibrio
economico sempre piu’ grave conseguente anche all’adeguamento dei
canoni di affitto dei circuiti disposto dalla soc. Telecom Italia;
Considerato che il Ministero delle comunicazioni ha avviato una
consultazione con gli utenti residui del servizio telex e del
connesso servizio di diffusione ed in particolare con alcuni organi
dell’amministrazione statale nonche’ con la stampa e le agenzie di
stampa;
Considerato che, a seguito di riunione tenuta con tutti i soggetti
interessati, il termine della dismissione e’ stato spostato al
30 giugno 2001, a condizioni invariate;
Considerato che la soc. Poste ha messo a punto sistemi alternativi
al telex ma, comunque, non utili a sostituire il servizio diffusione
per le agenzie di stampa;
Considerato che il problema e’ stato esaminato ed approfondito in
piu’ riunioni presso il dipartimento per il coordinamento
amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri con
l’intervento di tutti i soggetti interessati;
Considerato che al termine di tali riunioni si e’ convenuto di
rinviare al 31 dicembre 2001 la dismissione del servizio;
Considerato che la migrazione del servizio telex a quelli
alternativi “store &forward” e satellitare potra’ avvenire entro il
31 dicembre 2001;
Adotta la seguente circolare:
1. Le premesse fanno parte integrante della presente circolare.
2. Il servizio telex ed il connesso servizio di diffusione per le
agenzie di stampa, svolto dalla soc. Poste Italiane, e’ dismesso
entro il 31 dicembre 2001.
3. La soc. Poste Italiane comunica a tutti gli utilizzatori del
servizio la dismissione del medesimo con adeguato anticipo rispetto
alla data finale.
4. La soc. Poste Italiane ed i competenti uffici del Ministero
delle comunicazioni danno ogni opportuna informativa a tutti i
soggetti interessati in ambito nazionale ed internazionale.
5. La soc. Poste Italiane provvede alla pubblicazione di comunicati
stampa circa la dismissione del servizio con sufficiente anticipo
rispetto al 31 dicembre 2001.
6. La presente circolare e’ pubblicata nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 30 novembre 2001
Il Ministro: Gasparri

MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI

Architetto.info