MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 12 febbraio 2010 | Architetto.info

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 12 febbraio 2010

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 12 febbraio 2010 - Aggiornamento del decreto 22 luglio 1991, recante norme di sicurezza per il trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi. (10A02733) (GU n. 56 del 9-3-2010 )

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 12 febbraio 2010

Aggiornamento del decreto 22 luglio 1991, recante norme di sicurezza
per il trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi. (10A02733)

IL COMANDANTE GENERALE
del Corpo delle capitanerie di porto

Vista la legge 5 giugno 1962, n. 616, sulla sicurezza della
navigazione e della vita umana in mare;
Vista legge 28 gennaio 1994, n. 84, e successive modificazioni,
recante riordino della legislazione in materia portuale, ed in
particolare l’art. 3 che attribuisce la competenza in materia di
sicurezza della navigazione al Comando generale del Corpo delle
capitanerie di porto;
Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante norme
generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle
amministrazioni pubbliche ed in particolare l’art. 4 relativo alle
attribuzioni dei dirigenti;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 3 dicembre 2008,
n. 211, concernente regolamento recante riorganizzazione del
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed in particolare il
Capo V relativo alle attribuzioni del Comando generale del Corpo
delle capitanerie di porto;
Visto il decreto del Ministro della marina mercantile 22 luglio
1991, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n.
240 del 12 ottobre 1991, e successive modificazioni, recante norme di
sicurezza per il trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi;
Considerata la necessita’ di aggiornare l’elenco dei materiali
compresi nell’Appendice 1 al succitato decreto;

Decreta:

Articolo unico

1. Il decreto del Ministro della marina mercantile 22 luglio 1991,
e successive modificazioni, recante norme di sicurezza per il
trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi, e’ cosi’
modificato:
a) in Appendice 1, dopo la scheda Ceneri di zinco UN 1435 e’
inserita la scheda riportata in allegato al presente decreto;
b) in Appendice 8, dopo la voce Ceneri piritiche, e’ inserita la
seguente tabella:

CENERI UMIDE A

Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 12 febbraio 2010

Il comandante generale: Pollastrini

Allegato

Parte di provvedimento in formato grafico

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 12 febbraio 2010

Architetto.info