MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 11 febbraio 2009 | Architetto.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 11 febbraio 2009

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 11 febbraio 2009 - Dichiarazione degli ettari ammissibili al regime di pagamento unico. (09A03651) (GU n. 80 del 6-4-2009 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 11 febbraio 2009

Dichiarazione degli ettari ammissibili al regime di pagamento
unico. (09A03651)

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI
Visto il regolamento (CE) n. 73/2009 del Consiglio del 19 gennaio
2009, che stabilisce norme comuni relative ai regimi di sostegno
diretto agli agricoltori nell’ambito della politica agricola comune e
istituisce taluni regimi di sostegno a favore degli agricoltori, e
che modifica i regolamenti (CE) n. 1290/2005, (CE) n. 247/2006, (CE)
n. 378/2007 e abroga il regolamento (CE) n. 1782/2003;
Visto il regolamento (CE) n. 795/2004 della Commissione del 21
aprile 2004, recante modalita’ di applicazione del regime di
pagamento unico, e successive modificazioni;
Visto il regolamento (CE) n. 796/2004 della Commissione del 21
aprile 2004, recante modalita’ di applicazione della condizionalita’,
della modulazione e del sistema integrato di gestione e di controllo,
e successive modificazioni;
Visto l’art. 4, comma 3, della legge 29 dicembre 1990, n. 428,
concernente disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti
dall’appartenenza dell’Italia alle Comunita’ europee (legge
comunitaria per il 1990) cosi’ come modificato dall’art. 2, comma 1,
del decreto-legge 24 giugno 2004, n. 157, convertito, con
modificazioni, nella legge 3 agosto 2004, n. 204, con il quale si
dispone che il Ministro delle politiche agricole e forestali,
nell’ambito di sua competenza, d’intesa con la Conferenza permanente
per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di
Trento e di Bolzano, provvede con decreto all’applicazione nel
territorio nazionale dei regolamenti emanati dalla Comunita’ europea;
Visto il decreto ministeriale del 5 agosto 2004, recante
disposizioni per l’attuazione della riforma della politica agricola
comune, e successive modificazioni;
Visto il decreto ministeriale del 28 marzo 2008, concernente la
dichiarazione delle superfici ammissibili al regime di pagamento
unico;
Considerato che l’art. 35, paragrafo 1 del regolamento (CE) n.
73/2009 stabilisce che le parcelle agricole dichiarate ai fini del
regime di pagamento unico devono essere a disposizione
dell’agricoltore ad una data prestabilita, che non puo’ essere
successiva alla data prevista per la modifica della domanda d’aiuto;
Considerato che occorre fissare la data in cui gli agricoltori
devono avere a disposizione le superfici dichiarate ai fini del
regime di pagamento unico entro i termini previsti dalla normativa
comunitaria;
Considerato che occorre rivedere la data fissata con il decreto 28
marzo 2008, onde corrispondere alle indicazioni espresse in tal senso
dalla Commissione europea e che, pertanto, si rende necessario
abrogare il predetto decreto e sostituirlo con il presente
provvedimento;
Acquisita l’intesa della Conferenza permanente Stato-regioni nella
seduta del 5 febbraio 2009;
Decreta:

Art. 1.

Dichiarazione degli ettari ammissibili
1. Gli ettari ammissibili abbinati ai titoli all’aiuto dichiarati
ai sensi dell’art. 7 del decreto 5 agosto 2004, devono essere a
disposizione del richiedente alla data del 15 maggio dell’anno di
presentazione della domanda unica.
2. Ai fini del presente decreto sono considerate a disposizione del
richiedente le superfici dallo stesso possedute o detenute.
3. Sono abrogate le disposizioni contenute nell’art. 7, comma 1,
del decreto 5 agosto 2004, cosi’ come modificato dal decreto 15 marzo
2005, che demanda all’agricoltore la fissazione delle date di inizio
del periodo di tempo in cui avere a disposizione le superfici
dichiarate.

Art. 2.

Abrogazione del decreto 28 marzo 2008
Il decreto 28 marzo 2008, riguardante la dichiarazione delle
superfici ammissibili al regime di pagamento unico e’ abrogato.
Il presente decreto e’ trasmesso all’organo di controllo per la
registrazione e sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 11 febbraio 2009
Il Ministro : Zaia

Registrato alla Corte dei conti il 4 marzo 2009
Ufficio di controllo atti Ministeri delle attivita’ produttive,
registro n. 1, foglio n. 117

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 11 febbraio 2009

Architetto.info