MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO - 15 febbraio 2008 | Architetto.info

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO – 15 febbraio 2008

MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO - 15 febbraio 2008 - Approvazione della certificazione del minor gettito dell'imposta comunale sugli immobili derivante dalla ulteriore detrazione dell'imposta dovuta per le unita' immobiliari adibite ad abitazione principale. (GU n. 57 del 7-3-2008 )

MINISTERO DELL’INTERNO

DECRETO 15 febbraio 2008 –

Approvazione della certificazione del minor gettito dell’imposta
comunale sugli immobili derivante dalla ulteriore detrazione
dell’imposta dovuta per le unita’ immobiliari adibite ad abitazione
principale.

IL CAPO DIPARTIMENTO
per gli affari interni e territoriali
Visto l’art. 1, comma 5, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, il
quale dispone che dall’imposta dovuta per l’unita’ immobiliare
adibita ad abitazione principale del soggetto passivo, ad esclusione
delle abitazioni di categoria catastale A1, A8 e A9, si detrae un
ulteriore importo pari all’1,33 per mille della base imponibile;
Visto l’art. 1, comma 7, primo periodo della medesima legge, che
prevede che la minore imposta che deriva dall’applicazione del
comma 5 e’ rimborsata, con oneri a carico del bilancio dello Stato,
ai singoli comuni;
Visto il successivo periodo del medesimo art. 1, comma 7 il quale
stabilisce che entro il 28 febbraio 2008 il Ministero dell’interno
definisce il modello per la certificazione, da parte dei comuni, del
mancato gettito previsto;
Visto il terzo periodo del medesimo art. 1, comma 7, il quale
dispone che i comuni trasmettono al Ministero dell’Interno il modello
compilato entro la data del 30 aprile 2008;
Visto l’art. 1, comma 287, della citata legge n. 244 del 2007, il
quale prevede che l’ammontare del trasferimento compensativo
riconosciuto in via previsionale e dell’eventuale conguaglio
spettante a ciascun comune a fronte della diminuzione del gettito ICI
e’ determinato con riferimento alle aliquote e alle detrazioni
vigenti alla data del 30 settembre 2007;
Ritenuta la necessita’ di definire il modello di certificazione e
di individuare le modalita’ di trasmissione;
Acquisito il parere del Ministero dell’economia e delle finanze,
Dipartimento delle politiche fiscali e dell’Agenzia del territorio;
Sentita l’Associazione nazionale dei Comuni Italiani (ANCI);
Decreta:
Art. 1.
Modello di certificazione e modalita’ di trasmissione
1. E’ approvato il modello di certificazione di cui all’allegato
A, che fa parte integrante del presente decreto. Il modello, redatto
in doppio originale, e’ sottoscritto dal responsabile del servizio
finanziario e dal responsabile dell’ufficio tributi, i quali
attestano che gli importi ivi contenuti sono riferiti esclusivamente
al minore gettito ICI previsto per l’anno 2008, derivante dalla
ulteriore detrazione dell’imposta dovuta per le unita’ immobiliari
adibite ad abitazione principale, come previsto dall’art. 1, comma 5,
della legge 24 dicembre 2007, n. 244, ad esclusione delle abitazioni
di categoria catastale A1, A8 e A9, calcolato sulla base delle
aliquote e delle detrazioni vigenti al 30 settembre 2007, come
previsto dall’art. 1, comma 287, della citata legge n. 244 del 2007.
2. I comuni, entro il termine del 30 aprile 2008, inoltrano, in
duplice copia, la certificazione di cui all’allegato A del presente
decreto alla Prefettura-Ufficio territoriale del governo competente,
all’Ufficio di Presidenza della giunta regionale per i comuni della
regione Valle d’Aosta ed ai Commissariati di governo delle province
autonome di Trento e Bolzano per i comuni della regione Trentino-Alto
Adige, i quali provvedono a trasmettere, anche per via telematica,
una copia della certificazione al Ministero dell’interno –
Dipartimento per gli affari interni e territoriali – Direzione
centrale della finanza locale.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 15 febbraio 2008
Il capo dipartimento: Troiani

Allegato A
—-> Vedere allegato a pag. 15

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO – 15 febbraio 2008

Architetto.info