MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO 23 maggio 2011 | Architetto.info

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 23 maggio 2011

MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO 23 maggio 2011 - Approvazione del profilo del protocollo per la trasmissione dei dati ai fini della cooperazione applicativa con i servizi di emergenza di cui al decreto 17 giugno 2008. (11A07855) (GU n. 142 del 21-6-2011 )

MINISTERO DELL’INTERNO

DECRETO 23 maggio 2011

Approvazione del profilo del protocollo per la trasmissione dei dati
ai fini della cooperazione applicativa con i servizi di emergenza di
cui al decreto 17 giugno 2008. (11A07855)

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO
dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico
e della difesa civile

Visto il decreto 17 giugno 2008, recante gli standard per lo
scambio dei dati informatici tra il Dipartimento dei vigili del
fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile e altri Enti che
operano nel soccorso;
Considerato che il decreto citato prevede che la trasmissione da e
verso il Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e
della difesa civile dei dati utili ai fini della pianificazione e
gestione delle operazioni di soccorso e di emergenza provenienti
dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali sia effettuata in
modalita’ sicura, nel rispetto di quanto previsto nel decreto
legislativo 7 marzo 2005 n. 82, e che tali dati, inviati
all’infrastruttura informatica di cooperazione applicativa del
Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della
difesa civile, rispettino le modalita’ tecniche di cui al decreto
stesso;
Considerato che, in particolare, il decreto 17 giugno 2008
autorizza alla trasmissione dei dati utili ai fini della
pianificazione e gestione delle operazioni di soccorso e di emergenza
utilizzando il protocollo CAP (Common Alerting Protocol);
Rilevata la necessita’ di rendere ancora piu’ efficace la
cooperazione applicativa con i sistemi informativi automatizzati di
altri Enti che operano nel settore della sicurezza, aggiornare i
requisiti tecnici previsti nel decreto citato, definendo il profilo
del protocollo CAP piu’ idoneo alle esigenze del Dipartimento e la
necessita’ di individuare il piu’ idoneo protocollo per lo scambio
dei dati nei protocolli di tipo «Atom e RSS Feed»;

Decreta:

1. E’ adottato il profilo CAP 2.0., che e’ denominato «Profilo CAP
Vigili del Fuoco».
2. Le modalita’ tecniche-operative relative all’attuazione del
punto 1 sono pubblicate nel sito internet del Dipartimento dei vigili
del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile.
Roma, 23 maggio 2011

Il capo dipartimento: Tronca

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 23 maggio 2011

Architetto.info