MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA - DECRETO 2 febbraio 2011 | Architetto.info

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA – DECRETO 2 febbraio 2011

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA - DECRETO 2 febbraio 2011 - Proroga dei termini di presentazione delle domande, relative all'avviso n. 713/Ric del 29 ottobre 2010 concernente il programma operativo nazionale ricerca e competitivita' 2007-2013, regioni della convergenza Campania, Puglia, Calabria, Sicilia. Asse I: Sostegno ai mutamenti strutturali - Obiettivo Operativo: reti per il rafforzamento del potenziale scientifico-tecnologico delle regioni della convergenza - I azione: distretti di alta tecnologia e relative reti - II azione: laboratori pubblico-privati e relative reti. (Decreto n. 53/Ric). (11A01488) - (GU n. 35 del 12-2-2011 )

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

DECRETO 2 febbraio 2011

Proroga dei termini di presentazione delle domande, relative
all’avviso n. 713/Ric del 29 ottobre 2010 concernente il programma
operativo nazionale ricerca e competitivita’ 2007-2013, regioni della
convergenza Campania, Puglia, Calabria, Sicilia. Asse I: Sostegno ai
mutamenti strutturali – Obiettivo Operativo: reti per il
rafforzamento del potenziale scientifico-tecnologico delle regioni
della convergenza – I azione: distretti di alta tecnologia e relative
reti – II azione: laboratori pubblico-privati e relative reti.
(Decreto n. 53/Ric). (11A01488)

IL DIRETTORE GENERALE
per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca

Visti i regolamenti comunitari vigenti per la programmazione
2007-2013;
Visto il Quadro Strategico Nazionale (QSN) per la politica
regionale di sviluppo 2007-2013 approvato con delibera CIPE n. 174
del 22 dicembre 2006 e con successiva decisione della Commissione
europea n. 3329 del 13 luglio 2007;
Visti i Programmi Operativi Regionali (POR) FESR e FSE 2007-2013
delle quattro Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e
Sicilia) previsti nell’ambito del QSN e adottati con rispettive
decisioni della Commissione europea;
Visto il Programma Operativo Nazionale «Ricerca e Competitivita’»
2007-2013 per le Regioni della Convergenza (di seguito PON R & C),
previsto dal QSN e adottato con decisione CE (2007) 6882 della
Commissione europea del 21 dicembre 2007 (CCI: 2007IT161PO006) e
cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dal
Fondo di Rotazione (FDR) per l’attuazione delle politiche comunitarie
ex art. 5 della legge del 16 aprile 1987, n. 183 e successive
modificazioni;
Vista l’articolazione del PON R & C in assi prioritari d’intervento
e obiettivi operativi e che, nell’ambito dell’ASSE I «Sostegno ai
mutamenti strutturali» si colloca l’obiettivo operativo «Reti per il
rafforzamento del potenziale scientifico-tecnologico delle Regioni
della Convergenza» destinato anche al cofinanziamento di interventi
rivolti allo sviluppo/potenziamento dei Distretti ad alta tecnologia
e dei laboratori pubblico-privati esistenti, nonche’ alla creazione
di nuovi Distretti ad alta tecnologia e/o nuove aggregazioni
pubblico-private;
Visto il decreto direttoriale n. 713/Ric del 29 ottobre 2010
rivolto allo sviluppo/potenziamento dei Distretti ad alta tecnologia
e dei laboratori pubblico-privati esistenti, nonche’ alla creazione
di nuovi Distretti ad alta tecnologia e/o nuove aggregazioni
pubblico-private;
Vista la scadenza dei termini di presentazione delle domande
fissata, agli articoli 10 e 19 del predetto decreto direttoriale n.
713/Ric., alle ore 12.00 del 15 febbraio 2011;
Considerate le sollecitazioni effettuate a vario titolo dal mondo
industriale e scientifico interessate all’avviso, tra cui la
richiesta della regione Campania ricevuta dalla Direzione generale
per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca con nota prot. n.
106/11 del 26 gennaio 2011, circa la necessita’ di prorogare i
suddetti termini di scadenza;
Ritenuto opportuno predisporre le necessarie misure al fine di
consentire la massima partecipazione all’avviso, vista la rilevanza
che tali agevolazioni avranno nell’ambito del tessuto economico delle
Regioni della Convergenza;

Decreta:

Art. 1

Termini di presentazione delle domande

1. Per quanto indicato nelle premesse i termini fissati agli
articoli 10 e 19 del decreto direttoriale n. 13/Ric del 29 ottobre
2010 sono prorogati alle ore 12.00 del 22 marzo 2011.

Art. 2

Disposizioni finali

1. Per tutto quanto non espressamente specificato nel presente
decreto, si osservano le disposizioni contenute nel decreto
direttoriale n. 713/Ric del 29 ottobre 2010.
2. Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 2 febbraio 2011

Il direttore generale: Agostini

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA – DECRETO 2 febbraio 2011

Architetto.info