Modificazioni ai decreti di approvazione dei seguenti modelli e istruzioni: "Unico 2000 | Architetto.info

Modificazioni ai decreti di approvazione dei seguenti modelli e istruzioni: “Unico 2000

Modificazioni ai decreti di approvazione dei seguenti modelli e istruzioni: "Unico 2000 - persone fisiche, quadro IQ"; "Unico 2000 - societa' di persone ed equiparate, quadro IQ"; "Unico 2000 - societa' di capitali, enti commerciali ed equiparati, quadro IQ"; "Unico 2000 - enti non commerciali ed equiparati, quadro IQ"; "Unico 2000 - enti non commerciali ed equiparati".

MINISTERO DELLE FINANZE

DECRETO 2 maggio 2000
Modificazioni ai decreti di approvazione dei seguenti modelli e
istruzioni: “Unico 2000 – persone fisiche, quadro IQ”; “Unico 2000
– societa’ di persone ed equiparate, quadro IQ”; “Unico 2000 –
societa’ di capitali, enti commerciali ed equiparati, quadro IQ”;
“Unico 2000 – enti non commerciali ed equiparati, quadro IQ”;
“Unico 2000 – enti non commerciali ed equiparati”.
IL DIRETTORE GENERALE
del Dipartimento delle entrate
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973,
n. 600, recante disposizioni in materia di accertamento delle
imposte sui redditi;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n.
322, e successive modificazioni, con il quale e’ stato emanato il
regolamento recante modalita’ per la presentazione delle
dichiarazioni relative alle imposte sui redditi, all’imposta
regionale sulle attivita’ produttive e all’imposta sul valore
aggiunto;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 14 ottobre 1999,
n. 542, recante modificazioni alle disposizioni relative alla
presentazione delle dichiarazioni dei redditi, dell’imposta sulle
attivita’ produttive e dell’imposta sul valore aggiunto;
Visto, in particolare, l’art. 1, comma 1, primo periodo, del citato
decreto n. 322 del 1998, come modificato dal predetto decreto n.
542 del 1999, in base al quale le dichiarazioni devono essere
redatte, a pena di nullita’, su stampati conformi ai modelli
approvati con decreto dirigenziale da pubblicare nella Gazzetta
Ufficiale e da utilizzare per le dichiarazioni dei redditi e del
valore della produzione relative all’anno precedente ovvero, in
caso di periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare, per il
periodo d’imposta in corso alla data del 31 dicembre dell’anno
precedente a quello di approvazione;
Visti gli articoli 3, comma 2, e 16 del decreto legislativo 3
febbraio 1993, n. 29, come modificato dal decreto legislativo 31
marzo 1998, n. 80, concernenti l’esercizio dei poteri e le
attribuzioni dei dirigenti generali;
Visto il decreto 13 marzo 2000, pubblicato nel supplemento
ordinario n. 53 alla Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 75
del 30 marzo 2000, con il quale e’ stato approvato il modello
“Unico 2000 – enti non commerciali ed equiparati”, nonche’ le
relative istruzioni;
Visto il decreto 17 marzo 2000, pubblicato nel supplemento
ordinario n. 57, alla Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 83
dell’8 aprile 2000, con il quale sono stati approvati i modelli
“Unico 2000 – persone fisiche, quadro IQ”; “Unico 2000 – societa’
di persone ed equiparate, quadro IQ; “Unico 2000 – societa’ di
capitali, enti commerciali ed equiparati, quadro IQ; “Unico 2000 –
enti non commerciali ed equiparati, quadro IQ”; “Unico 2000 –
amministrazioni ed enti pubblici, quadro IQ”; con le relative
istruzioni;
Considerato che occorre modificare i predetti decreti per
correggere errori materiali;

Decreta:
Art. 1.
Nelle istruzioni per la compilazione dei modelli allegati al
decreto 17 marzo 2000, recante l’approvazione dei modelli “Unico
2000 – persone fisiche, quadro IQ”; “Unico 2000 – societa’ di
persone ed equiparate, quadro IQ”; “Unico 2000 – societa’ di
capitali, enti commerciali ed equiparati, quadro IQ”; “Unico 2000 –
enti non commerciali ed equiparati, quadro IQ”; “Unico 2000 –
amministrazioni ed enti pubblici, quadro IQ”, con le relative
istruzioni, da utilizzare per la dichiarazione ai fini dell’imposta
regionale sulle attivita’ produttive (IRAP) per l’anno 1999, sono
apportate le modificazioni di seguito elencate in corrispondenza
delle pagine del supplemento ordinario n. 57 alla Gazzetta
Ufficiale – serie generale – n. 83 dell’8 aprile 2000:
a) alla pagina 277, al paragrafo 1.8, nelle istruzioni al modello
IRAP “Unico 2000 – persone fisiche”, al rigo IQ69, la parola “IQ68”
e’ sostituita dalla parola “IQ69”;
b) alla pagina 277, nelle istruzioni al modello IRAP “Unico 2000 –
persone fisiche”, ai righi IQ45 e IQ46, al sesto rigo, le parole
“indicati nelle sezioni I e III” sono soppresse;
c) alla pagina 277, nelle istruzioni al modello IRAP “Unico 2000 –
persone fisiche”, ai righi da IQ47 a IQ67, nella colonna 7, le
parole “e 18, comma l, ” sono soppresse;
d) alla pagina 281, al modello IRAP “Unico 2000 – persone fisiche”,
nel quadro IQ, al rigo IQ47, colonna 7, le parole “e art.
18, comma 1,” sono soppresse;
e) alla pagina 293, al modello IRAP “Unico 2000 – societa’ di
persone ed equiparate”, nella colonna 7, le parole “e 18, comma 1,”
sono soppresse;
f) alla pagina 293, al modello IRAP “Unico 2000 – societa’ di
persone ed equiparate”, al paragrafo 1.6, nelle istruzioni, al rigo
IQ64, la parola “RX4” e’ sostituita dalla parola “RX2”;
g) alla pagina 296, al modello IRAP “Unico 2000 – societa’ di
persone ed equiparate”, nel quadro IQ, al rigo IQ40, colonna 7, le
parole “e art. 18, comma 1,” sono soppresse;
h) alla pagina 309, al modello IRAP “Unico 2000 – societa’ di
capitali, enti commerciali ed equiparati”, al decimo rigo, le
parole “alla differenza” sono sostituite dalle seguenti “al 75 per
cento della differenza”;
i) alla pagina 328, al modello IRAP “Unico 2000 – enti non
commerciali ed equiparati”, al paragrafo 1.8, nelle istruzioni, al
rigo IQ69, quinta riga, la parola “IQ69” e’ sostituita dalla parola
“IQ70”.
Art. 2.
Nelle istruzioni per la compilazione del modello allegato al
decreto 13 marzo 2000 recante l’approvazione del modello “Unico
2000 – enti non commerciali ed equiparati” che gli enti non
commerciali residenti nel territorio dello Stato e i soggetti non
residenti equiparati devono presentare nell’anno 2000 ai fini delle
imposte sui redditi, dell’imposta sul valore aggiunto, nonche’ in
qualita’ di sostituti d’imposta se hanno effettuato ritenute a non
piu’ di venti soggetti, e’ apportata la modificazione di seguito
elencata in corrispondenza della pagina del supplemento ordinario
n. 53 alla Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 75 del 30 marzo
2000:
alla pagina 431, alla voce di appendice “versamenti” al punto 5, al
terzo punto, il codice tributo “4006” e’ sostituito dal codice
tributo “2122”.
Roma, 2 maggio 2000

Il direttore generale: Romano

Modificazioni ai decreti di approvazione dei seguenti modelli e istruzioni: “Unico 2000

Architetto.info