PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE - DECRETO 6 aprile 2011 | Architetto.info

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – DECRETO 6 aprile 2011

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE - DECRETO 6 aprile 2011 - Attuazione dell'articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009 n. 39, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77 e nomina dei rappresentanti del Dipartimento della protezione civile per la Commissione Tecnica di supporto e monitoraggio degli studi di microzonazione sismica. (11A04928) (GU n. 86 del 14-4-2011 )

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE
CIVILE

DECRETO 6 aprile 2011

Attuazione dell’articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009 n. 39,
convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77 e
nomina dei rappresentanti del Dipartimento della protezione civile
per la Commissione Tecnica di supporto e monitoraggio degli studi di
microzonazione sismica. (11A04928)

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO
DELLA PROTEZIONE CIVILE

Visto l’art. 5, comma 2, della legge 24 febbraio 1992, n. 225;
Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con
modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;
Visto il decreto-legge 28 aprile 2009 n. 39, convertito, con
modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77 e, in particolare,
l’art. 11, con il quale viene istituito un Fondo per la prevenzione
del rischio sismico;
Vista l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 13
novembre 2010, n. 3907 che ha disciplinato i contributi per gli
interventi di prevenzione del rischio sismico per l’annualita’ 2010,
previsti dal citato art. 11 del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39,
convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77, e,
in particolare, l’art. 5, comma 7, con il quale, al fine di
supportare e monitorare a livello nazionale gli studi di cui all’art.
2, comma 1, lettera a) dell’ordinanza medesima, in attuazione degli
«Indirizzi e criteri per la microzonazione sismica», e’ istituita una
Commissione tecnica, che opera a titolo gratuito presso il
Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio
dei Ministri, composta da:
a) tre rappresentanti delle regioni, di cui due designati dalla
conferenza unificata ed uno scelto di volta in volta in funzione
delle zone interessate dallo studio;
b) tre rappresentanti del Dipartimento della protezione civile
della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
c) un rappresentante del Ministero delle infrastrutture e dei
trasporti, dell’Unione delle province italiane, dell’Associazione
nazionale dei comuni italiani, dell’Unione nazionale comuni Comunita’
enti montani, del Consiglio nazionale degli architetti, del Consiglio
nazionale dei geologi e del consiglio nazionale degli ingegneri.

Decreta:

Articolo unico

Sono nominati in qualita’ di rappresentanti della commissione
tecnica di supporto e monitoraggio degli studi di microzonazione
sismica di cui all’art. 5, comma 7 dell’ordinanza del Presidente del
Consiglio dei Ministri 13 novembre 2010, n. 3907, il dott. Fabio
Sabetta, l’arch. Fabrizio Bramerini, e il dott. Geol. Jose’ Alfredo
Naso; le funzioni di segreteria della commissione sono assolte dal
dott. Geol. Sergio Castenetto.
Roma, 6 aprile 2011

Il Capo di dipartimento: Gabrielli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – DECRETO 6 aprile 2011

Architetto.info