PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE - DECRETO 6 luglio 2011 | Architetto.info

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – DECRETO 6 luglio 2011

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE - DECRETO 6 luglio 2011 - Attuazione dell'articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39 convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77 relativa all' istituzione della commissione tecnica di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto del Capo del Dipartimento 21 gennaio 2011, concernente altri interventi urgenti ed indifferibili per la mitigazione del rischio sismico. (11A09692) - (GU n. 164 del 16-7-2011 )

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE
CIVILE

DECRETO 6 luglio 2011

Attuazione dell’articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39
convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77
relativa all’ istituzione della commissione tecnica di cui
all’articolo 1, comma 2, del decreto del Capo del Dipartimento 21
gennaio 2011, concernente altri interventi urgenti ed indifferibili
per la mitigazione del rischio sismico. (11A09692)

IL CAPO DIPARTIMENTO
della protezione civile nazionale

Visto l’art. 5, comma 2, della legge 24 febbraio 1992, n. 225;
Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con
modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;
Visto il decreto-legge 28 aprile 2009 n. 39, convertito, con
modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77 e, in particolare,
l’art. 11, con il quale viene istituito un Fondo per la prevenzione
del rischio sismico;
Vista l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri 13
novembre 2010, n. 3907 che ha disciplinato i contributi per gli
interventi di prevenzione del rischio sismico, previsti dal citato
art. 11 del decreto-legge 28 aprile 2009 n. 39, convertito, con
modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77, e, in particolare,
l’art. 1 comma 3 che prevede che gli aspetti di maggior dettaglio
concernenti le procedure, la modulistica e gli strumenti informatici
necessari alla gestione degli interventi previsti nella citata
ordinanza possono essere specificati in appositi decreti del Capo del
Dipartimento della protezione civile;
Visto il decreto del Capo del Dipartimento della protezione civile
21 gennaio 2011 n. 134, e, in particolare, l’art. 1, comma 3, con il
quale, al fine di istruire le richieste formulate al riguardo dalle
Regioni e perfezionare la graduatoria per l’assegnazione del
contributo del decreto medesimo, e’ istituita una Commissione tecnica
anche con esperti esterni, i cui oneri, limitati all’eventuale
rimborso delle missioni, sono a carico dei fondi di cui all’art. 2,
comma 1, lettera e) dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei
Ministri del 13 novembre 2010 n. 3907;

Decreta:

Articolo unico

1. E’ istituita la Commissione di cui all’art. 1, comma 3 del
decreto 21 gennaio 2011 n. 134, che ha il compito di istruire le
richieste formulate dalle Regioni e perfezionare la graduatoria per
l’assegnazione del contributo.
2. I membri della Commissione sono:
il direttore dell’Ufficio rischio sismico e vulcanico del
Dipartimento della protezione civile – Prof. Mauro Dolce –
Presidente;
l’ing. Giacomo Di Pasquale, l’ing. Angelo G. Pizza,
rappresentanti del Dipartimento della protezione civile;
l’ing. Angelo Colucci, designato dal Ministero delle
infrastrutture e dei trasporti;
i professori Claudio Modena e Paolo Pinto del Centro di
competenza Reluis.
3. Le Regioni che avanzano la richiesta di finanziamento per gli
interventi di competenza possono delegare un rappresentante con la
funzione di illustrare alla Commissione tecnica le motivazioni della
scelta dell’opera, la sussistenza delle condizioni di ammissibilita’
del finanziamento e le valutazioni inerenti il rischio attuale.
Qualora il rappresentante non sia designato, la Regione accompagna la
richiesta con un documento che riassume gli elementi predetti.
4. Le funzioni di segreteria tecnica della Commissione sono assolte
dall’arch. Chiara Conte.
5. La Commissione opera a titolo gratuito.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 6 luglio 2011

Il Capo del Dipartimento: Gabrielli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – DECRETO 6 luglio 2011

Architetto.info