Proroga fino al 31 dicembre 1999 | Architetto.info

Proroga fino al 31 dicembre 1999

Proroga fino al 31 dicembre 1999 della competenza della Direzione generale degli armamenti terrestri relativamente al sistema 'Catrin'. (GU n. 264 del 10-11-1999)

MINISTERO DELLA DIFESADECRETO 26 luglio 1999
Proroga fino al 31 dicembre 1999 della competenza della Direzione
generale degli armamenti terrestri relativamente al sistema
“Catrin”.
(GU n. 264 del 10-11-1999)
IL MINISTRO DELLA DIFESA
Visto il decreto legislativo 16 luglio 1997, n. 264, concernente la
riorganizzazione dell’area centrale del Ministero della difesa, ed
in particolare l’art. 13 riguardante la competenza esclusiva da
attibuire a singole direzioni generali in ordine ad alcune
attivita’ e materie omogenee;
Visti i decreti ministeriali in data 26 gennaio 1998, concernenti
la struttura ordinativa e le competenze della Direzione generale
degli armamenti terrestri e della Direzione generale delle
telecomunicazioni, dell’informatica e delle tecnologie avanzate;
Vista la legge 14 gennaio 1994, n. 20, concernente disposizioni in
materia di giurisdizione e controllo della Corte dei conti;
Considerato che, per esigenze di carattere organizzativo, sussiste
l’opportunita’ e convenienza che le attivita’, gia’ programmate e
di imminente esecuzione, concernenti il contratto di provvista di
un sistema prototipico campale di trasmissione ed informazione
(“Catrin”) continuino ad essere gestite per un ulteriore periodo
dalla Direzione generale degli armamenti terrestri; Su proposta dei
direttori generali interessati, sentito il segretario generale;
Decreta:
Art. 1. E’ prorogata sino al 31 dicembre 1999 la competenza della
Direzione generale degli armamenti terrestri relativamente al
sistema “Catrin”. Il presente decreto sara’ trasmesso alla Corte
dei conti per la registrazione. Roma, 26 luglio 1999 Il Ministro:
Scognamiglio Pasini Registrato alla Corte dei conti il 27 settembre
1999 Registro n. 3 Difesa, foglio n. 393

Proroga fino al 31 dicembre 1999

Architetto.info