Regione Emilia Romagna, Delibera G.R. 1° agosto 2016, n. 1247 (convenzione, studenti, tutela della salute) | Architetto.info

Regione Emilia Romagna, Delibera G.R. 1° agosto 2016, n. 1247 (convenzione, studenti, tutela della salute)

Approvazione convenzione per la promozione e la realizzazione di un'adeguata tutela della salute e sicurezza degli studenti degli istituti tecnici e professionali con riferimento prioritario agli istituti tecnici agrari e professionali e istituti tecnici ad indirizzo "costruzioni, ambiente e territorio dell'Emilia-Romagna" (B.U.R. 24 agosto 2016, n. 261)

(Omissis)
delibera:
1. di attivare, sulla base di quanto indicato nelle premesse che qui si intendono integralmente riportate, una collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, la Rete degli Istituti Tecnici Agrari e Professionali dell’Emilia-Romagna – R.ITA.P.ER, la Rete delle Istituzioni Scolastiche con corsi di Istruzione Tecnica ad indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio dell’Emilia-Romagna” “A scuola di professione” e la Direzione Regionale INAIL Emilia-Romagna per lo svolgimento delle attività di promozione e realizzazione di un’adeguata tutela della salute e sicurezza degli studenti di scuola secondaria di secondo grado, con riferimento prioritario agli studenti degli Istituti Tecnici e Professionali afferenti alle succitate Reti, in attuazione degli adempimenti previsti in materia di formazione di cui all’art. 37, comma 1, del D.Lgs. n. 81/2008 e ss.mm., sia in ambito scolastico che in riferimento alla realizzazione dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro;
2. di approvare la Convenzione con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, le sopra menzionate Reti e la Direzione Regionale INAIL Emilia-Romagna per la realizzazione delle attività suesposte, di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, con cui si definiscono gli impegni e gli obblighi reciproci delle Parti firmatarie la Convenzione, le attività da svolgere, le modalità di esecuzione delle medesime e i tempi;
3. di dare atto che alla sottoscrizione della Convenzione con le Parti firmatarie la medesima provvederà il Responsabile del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica della Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare, con le modalità previste dall’art. 15, comma 2-bis, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme sul procedimento amministrativo” e ss.mm.;
4. di dare atto che a seguito della sottoscrizione della Convenzione in parola, non sono previsti oneri a carico del bilancio regionale;
5. di stabilire che la Convenzione ha durata triennale (aa.ss. 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019) a decorrere dalla data di sottoscrizione e potrà essere rinnovata;
6. di dare atto che, ai sensi dell’art. 23, comma 1, lett. d) del D.Lgs. n. 33/2013, così come modificato dal D.Lgs. n. 97/2016, si provvederà agli obblighi di pubblicità ivi contemplati;
7. di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna (BURERT).
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Regione Emilia Romagna, Delibera G.R. 1° agosto 2016, n. 1247 (convenzione, studenti, tutela della salute)

Architetto.info