Regione Lazio, regolamento 13 luglio 2016, n. 14 (rischio sismico, prevenzione sismica) | Architetto.info

Regione Lazio, regolamento 13 luglio 2016, n. 14 (rischio sismico, prevenzione sismica)

Regolamento regionale per lo snellimento e la semplificazione delle procedure per l'esercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico e di repressione delle violazioni della normativa sismica. Abrogazione del Reg. reg. 7 febbraio 2012, n. 2 (Snellimento delle procedure per l'esercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico) e successive modifiche (B.U.R. 14 luglio 2016, n. 56)

(Omissis)
Art. 15 – Disposizioni transitorie e finali
1. Per i progetti presentati prima della data di entrata in vigore del presente regolamento si applica la normativa vigente alla stessa data in materia di autorizzazione sismica.
2. La direzione regionale competente in materia di infrastrutture cura la redazione di circolari esplicative finalizzate alla corretta applicazione del presente regolamento.
3. Nelle more dell’adozione della procedura di sorteggio di cui all’articolo 5, comma 3 si applicano le procedure di cui all’articolo 3 del Reg. reg. n. 2/2012.
4. Per quanto non espressamente previsto dal presente regolamento si applicano le disposizioni in materia di edilizia sismica di cui al D.P.R. 380/2001 e successive modifiche.

Art. 16 – Abrogazioni
1. Fatto salvo quanto previsto all’articolo 15, commi 1 e 3, dalla data di entrata in vigore del presente regolamento è abrogato il Reg. reg. 7 febbraio 2012, n. 2 (Snellimento delle procedure per l’esercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico) e successive modifiche.

(Omissis)

(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Regione Lazio, regolamento 13 luglio 2016, n. 14 (rischio sismico, prevenzione sismica)

Architetto.info