Al Salone del Mobile 2016 “O ci sei, o ci devi essere”